JUVENTUS 

JUVENTUS I PROSSIMI INVESTIMENTI DOVE SARANNO FATTI

La Juventus non si ferma e valuta già quelli che potranno essere i prossimi investimenti in vista dell’estate per rendere la squadra ancora più competitiva. E’ chiaro che elemento essenziale sarà il discorso legato ai rinnovi di contratto che sicuramente andrà ad incidere sotto diversi aspetti. Per Juan Cuadrado la linea è orientata verso il prolungamento, mentre tutti gli altri discorsi, da Paulo Dybala a Federico Bernardeschi, passando per Mattia De Sciglio e Mattia Perin, la variabile sarà, probabilmente la cifra richiesta per poter proseguire in bianconero. La linea aziendale appare chiara e verranno proposti contratti con un ritocco verso il basso anche per andare incontro a quelle che sono le evoluzioni del mercato calcistico.

Chi è più in dubbio di altri è sicuramente Paulo Dybala che dovrà accettare, rispetto alle aspettative iniziali una riduzione contrattuale che possa rendere tutto nei canoni dell’accettabilità, servirà grande volontà da parte delle rispettive posizioni per trovare un accordo.

Nel frattempo la Juventus si muove per domani, in particolare su un esterno difensivo, su un centrocampista e su un difensore.

ESTERNO DI DIFESA – l’esterno di difesa potrebbe essere uno degli elementi di discussione in estate. Alex Sandro potrebbe realmente partire. E’ stato accostato Marcelo, ma appare difficile che i bianconeri decidano di puntare su uno svincolato così costoso e poco allineato all’attuale progetto di rinnovamento. Bisognerà, piuttosto individuare un esterno di valore, cosa che la Juventus sta già cercando di fare. Attenzione a Cambiaso del Genoa, possibile colpo per il domani.

CENTROCAMPISTA – stesso discorso per il centrocampista, anche su questo fattore, la dirigenza bianconera è al lavoro. Attenzione a Ryan Gravenberch dell’Ajax, calciatore che piace molto. Lui più di Tchouameni, che appare fuori mercato, mentre un occhio di riguardo da lasciare su Tielemans e Nigel De Jong. Nel frattempo in estate, occhio anche a Frattesi ed al ritorno di uno tra Rovella e Fagioli.

DIFENSORE SE… – infine, il difensore richiede una riflessione, la Juventus segue la situazione De Ligt, se ci dovesse essere questa cessione, cosa che nessuno si augura, i bianconeri andranno su un calibro di pari valore.

La dirigenza bianconera si muove, per il presente e per il futuro con nuovi colpi per rendere la squadra ancora più competitiva.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.