JUVENTUS 

INFORTUNI ALLEGRI SOTTO ACCUSA,PREPARAZIONE SBAGLIATA

Quando leggo certi commenti di addetti ai lavori sulla sfortuna della Juve  riguardo ai guai muscolari divento matto. La sfortuna riguarda solo Chiesa e MacKennie che si sono rotti per traumi da botte, ma tutto il resto come possiamo chiamarlo? L’ultimo, ieri, Zakaria, appena arrivato e già rotto, ma come è possibile? Si che è possibile grazie ad una preparazione atletica dilettantesca, non c’è altra spiegazione, come per Chiesa due mesi fuori prima della rottura, Bonucci, Dybala, Rugani, AlexSandro, Bernardeschi, Chiellini, Danilo, Arthur, Pellegrini, ho dimenticato qualcuno? Chissà come mai corrono tutti più di noi e per novanta minuti quando noi dopo un’ora siamo cotti e ci rintaniamo nella nostra metà campo per correre meno e nonostante tutto i muscoli saltano ugualmente? Se Allegri non aveva più alibi quando gli hanno acquistato Vlahovich e Zakaria almeno per il quarto posto, adesso sarà molto più sereno nel senso che perdendo molti titolari potrà sempre aggrapparsi alla sfortuna se non raggiungerà l’obbiettivo.  Dico francamente che vivo nel terrore al pensiero di un guaio muscolare per Vlahovich perché questo fuoriclasse come tutti i suoi compagni è in mano a dei veri macellai che uniti a un allenatore che non oso più definire per nausea possono portare la Juve a livelli drammaticamente indefinibili. Adesso che succederà? Nessuno mi toglie dalla testa che anche senza infortuni il livello del gioco non cambierebbe, non si può vivere giocando sempre a sprazzi, la dimostrazione che certe potenzialità ci sono è vedendo le azioni dei gol o delle conclusioni brillanti e sfortunate in certe fasi, ma sono troppo sporadiche o improvvisate con classe grazie ai nostri campioni, non c’è mai continuità o senso di potenza, di forza, di dominio del gioco, gli avversari anche se modesti a livello dei nostri se ne fregano del nostro secolare prestigio, comunque si chiamino ci dominano e ci danno lezioni di calcio, poi non hanno il campione decisivo che inventa la giocata e immancabilmente se lo prendono in quel posto mangiandosi le unghie, dando modo a quell’essere inutile che sta in panchina di dire che abbiamo fatto una grande partita seguito a ruota dal suo stuolo di ruffiani. Ciò che mi rimane un mistero è la parte che ha Nedved in tutto questo, l’ho già detto mille volte, vice presidente, ex calciatore eccelso, pallone d’oro, fautore con Paratici del licenziamento di Allegri tre anni fa, visto che a livello di gioco nulla è cambiato lui in questo momento cosa mi rappresenta? È possibile che non possa dire la sua in merito al gioco che non decolla mai e tuonare dall’alto sulla storia degli infortuni muscolari che ci sta massacrando? Mi sembra passivo, stralunato, con lo sguardo fisso nel vuoto, forse vorrebbe dire ma non può vista la sua imbarazzante posizione nei confronti di Allegri e la di lui amicizia con Agnelli.

Adesso il problema è molto serio, tre uomini per tre posti, non riesco ad immaginare cosa può inventarsi il nostro super stratega. Immagino che qualunque allenatore normale in questa situazione darebbe spazio a qualche giovane della under23 o della primavera almeno in certe partite tipo la prossima con lo Spezia, ma sarà così? A questo punto bisognerà salvaguardare qualcuno per il ritorno con il Villareal, non rischiare tutti i titolari con il guaio ormai quotidiano di infortuni. Con lo Spezia sarà la stessa storia come con tutte le altre, difesa, contropiede, pallino agli altri, ma potremo avere il piacere di vedere in campo i vari Miretti, Soule’ o Ake’ anche per vederne le potenzialità? Sono convinto però che il presuntuoso per eccellenza ne studierà qualcun’altra delle sue, alla cazzate colossali del livornese siamo abituati ma forse non abbiamo ancora visto tutto. Nedved fatti sentire con John Elkann, inventa qualcosa, fallo per milioni di tifosi che ne hanno le palle piene, fategli prendere un Covid, asintomatico s’intende, ma da lunga quarantena o inventatevi una dissenteria cronica che gli impedisca di allenare per un bel po’, si fa per dire “allenare”. Landucci o ancora meglio Montemurro al suo posto. So che sono sogni di una mente malata di Juve, ma lasciatemelo pensare, posso tranquillamente fregarmene dello scudetto, ma non della perdita della nostra dignità, ci stiamo rendendo ridicoli. E qualcuno ha il coraggio di dire che Allegri ha il merito di averci portato in zona scudetto con il suo gioco pragmatico, vero Massimo Mauro?. Ditemi che non è vero.Sempre forza Juve.Danilo Girardi

Related posts

One Thought to “INFORTUNI ALLEGRI SOTTO ACCUSA,PREPARAZIONE SBAGLIATA”

  1. Ervè Bambagiotti

    Bravo Girardi,
    concordo completamente. Del resto, quando si parla di quel “nulla” livornese, suppongo che la schiera di juventini nauseati sia molto lunga. Su Nevdev non so che dire; su Mauro invece si: insignificante come quando giocava. Ricordo poche cose di lui giocatore. Sarà forse per questo che oggi cerca, vanamente,di ritagliarsi un ruolo da opinionista preparato. Lasci stare Dybala che non è argomento per la sua bocca e continui pure, se crede, a difendere l’indifendibile.
    Allegri è la più grande jattura che potesse capitare alla Juve. Averlo blindato per 4 anni, la seconda grande follia di Agnelli dopo l’operazione Ronaldo.
    Sentire i commenti di Mauro, una pena insopportabile. Saluti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.