JUVENTUS 

LITE DYBALA ALLEGRI ALLA CONTINASSA VOLANO GLI INSULTI

La tensione nella Juventus sale a mille. Vigilia tesissima per la partita con la Salernitana tutt’altro un ostacolo facile come la classifica dei campani dice. Quando c’è allegri di mezzo la vittoria della Juventus è sempre un enigma anche se a sentire i fatti sembrano dare ragione all’allentore.

I FATTI

Dybala e Cuadrado sono andati da Allegri per fare una richiesta relativa ai piani per la giornata di oggi, la vigilia di Juve-Salernitana. Oggetto di discussione: il programma con il ritiro pre-partita (la Juve quasi sicuramente questa sera dormirà alla Continassa) e in particolare gli orari dell’allenamento di oggi. Una parte di squadra avrebbe voluto qualche ora di libertà in più e la coppia sudamericana, con Dybala uomo di responsabilità in quanto vice capitano, ne ha parlato con Allegri. Perché la richiesta è arrivata da loro? Probabilmente perché Chiellini e Bonucci, storici leader dello spogliatoio, in questi giorni sono indisponibili e non si allenano con la squadra (neanche domani saranno a disposizione di Allegri). E tra l’altro, è naturale chiedersi se i due italiani avrebbero fatto la stessa richiesta in un momento così particolare.Allegri non ha gradito e la richiesta è degenerata in litigio, con Max che ha accusato Dybala. Il senso del discorso: “Proprio tu Paulo mi fai una richiesta del genere?”. Il riferimento è ovviamente alla fiducia che Allegri ha sempre riposto in Dybala, in passato e nei primi mesi di questa stagione, quando il 10 è stato individuato come uomo centrale del nuovo corso e, a sorpresa, vice capitano.

I DUE PONZIO PILATO

Bonucci e Chiellini i senatori della squdra forse una richiesta del genere non l’avrebbero fatta mai. ma è inutile nascondere il fatto che questi due parassiti vengono pagati dalla Juventus e giocano per la nazionale. Dybala e Cuadrado non hanno la personalità ne lo spessore per trattare qualsiasi cosa con il tecnico e con la proprietà, hanno sbagliato il momento è fuori discussione.Nella Juventus volano gli stracci, sia chiaro siccedeva anche con Marotta, con Bonierti tranne che con Moggi Ma questa è un’altra storia. Sergio Vessicchio

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.