JUVENTUS 

CAGLIARI-JUVENTUS 1-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 Serata tranquilla, incolpevole sul goal del Cagliari, non ha dovuto mai intervenire in maniera decisiva.

Danilo, 5 Centrale nel 3-5-2 a destra. Pochi interventi in fase difensiva, sufficiente in appoggio.

De Ligt,7 non solo per il goal, copre bene e gioca divinamente, un grande investimento che sta ripagando alla grande. Alla fine del primo tempo Cuadrado gli serve un pallone invitate e lui lo spinge di testa in rete, la terza stagionale.

Chiellini; 5 appoggi sbagliati, coperture poco precise, per il restoordinaria amministrazione.

Cuadrado 7 da il passaggio goal nel pareggio bianconero, fa bene la doppia fase nelcentrocampo a 5 e nella difesa a 5, il suo apporto è sempre assicurato. (41’st Bonucci S.V),

Zakaria,6,5 Giocatore in crescita dopo l’infortunioo, ha comperto bene e proposto meglio.

Arthur, 7,5 il migliore della Juventus, costruisce, imbastisce, fa le due fasi e la transizione. Lui dal primo minuto e la Juventus in campionato ha sempre vinto.

Rabiot 6,5 Nel 3-5-2 si conferma bravissimo nel centrocampo a 3, il modulo lo ha aiutato.Allegri non sa gestirlo. (23’st Bernardeschi S.V.),

Pellegrini; 6,5 ha interpretato benissimo la doppia fase. Ha pure segnato con l’aiuto di Rabiot il dannato var lo ha magicamente annullato.

Dybala 5 Giocatore non all’altezza della Juventus di Allegri magari con un altro allenatore giocherebbe meglio. Perde palla a centrocampo e segnano loro, poi sbaglia il goal delvantaggio ma si inventa il assaggio goala Vlahovic l’unica cosa buona della partita.(36’st Kean S.V.),

Vlahovic 6 Lo salva il goal partita. Si vede la bravura delgiocatore, ma soffre il non gioco della Juventus

A disposizione: Perin, Pinsoglio, Alex Sandro, Rugani, Miretti. Allenatore: Allegri.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.