JUVENTUS 

I FISCHI AD AGNELLI NON ERANO PER DYBALA

Ancora una volta dobbiamo registrare un travisamento generale (voluto?) relativo ai fatti che riguardano la Juventus. Chi frequenta lo Stadium sa perfettamente che il Presidente è da molto tempo contestato da una parte della tifoseria e i motivi sono noti. Tra l’altro, i sostenitori bianconeri non sono schierati in maniera così netta dalla parte dell’argentino, anzi direi tutt’altro, quindi la contestazione di lunedì non era dovuta al mancato rinnovo del n.10.I problemi che riguardano la curva juventina sono ben noti e radicati, dipendono da vicende accadute negli anni, una parte delle quali consclusesi con l’inchiesta che sappiamo.Avere una tessera di giornalista non significa poter divulgare sciocchezze ai quattro venti, eppure accade spesso.Opinione personale: negli ultimi 4 anni il nostro tifo, per lo sciopero che sappiamo, è deprimente e sovrastato da qualsiasi manipolo di scappati di casa

. Un Presidente futuristico che ambisce al Metaverso dovrebbe adoperarsi per farlo tornare ai fasti di prima, naturalmente rispettando la Legge. Anche perché la scenografia fa parte del pacchetto che si vuole vendere a tutto il mondo e a tutto il mondo non frega nulla dello sciopero del tifo. La gente non sa queste cose, vede curve colorate e festanti che incitano i propri beniamini e poi vede la nostra. Avevamo la curva più bella, oggi sembra una piccionaia.PS A scanso di equivoci, qui non difendiamo chi ha commesso dei reati, costoro devono essere banditi dagli stadi senza ambiguità. Ma non è che per avere un bel tifo bisogna per forza rivolgersi a dei pregiudicati…(DALLA PAGINA IO NON COMPRO LA GAZZETTA)

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.