JUVENTUS 

JUVENTUS-BOLOGNA 3-0 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny 6; nessun intervento importante e decisivo.

Danilo 5,5 sempre sul pezzo ma troppo mediocre nei contenuti.

Bonucci 6,5, Forse la migliore partita della stagione in special modo di proposta e costruzione.

Bremer 6,5,la nazionale brasiliana lo ha rigenerato, la prestazione è stata ottima.

Alex Sandro 6; trend normale, non ha fatto vedere miglioramenti, in mano ad Allegri ormai è un ex giocatore.

McKennie 5 purtroppo è solo un lontano ricordo di quello che è realmente e non riesce a darlo per la presenza di Allegri in panchina. Bellissimo il cross per il raddoppio di Vlahovich, a destra nel 4-4-2 è fuori ruolo, non ha il passo dell’esterno (15′ st Cuadrado S.V),

Locatelli 4 questo giocatore è uno schifo, non ha niente, messo poi in un improbo 4-4-2 è peggio di andar di notte. (32′ st Miretti sv),

Rabiot 6-5 in questo momento è il miglior centrocampista della Juventus, sa fare tutto peccato che il modulo non gli è congeniale. (32′ st De Sciglio sv),

Kostic 6,5 Fa il primo goal, entra più nel vivo delle azioni, si accentra di più e sta anche conoscendo meglio il mondo Juventus. (15′ st Paredes S.V);

Milik 7 è l’attaccante più efficace della Juventus e questo è preoccupante perchè vuol dire che la squadra per il momento è messa molto male. (36′ st Kean sv),

Vlahovic 7 Assist e goal, più nel vivo del gioco, si mette a disposizione della squadra e crea spazi enormi tanto è che i suoi movimenti consentono a McKennie e Milik di trovarsi soli davanti al portiere .


A disp.: Perin, Pinsoglio, Rugani, Gatti, Soulé, Fagioli. All.: Allegri 7

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.