COPPE EUROPEE JUVENTUS 

LA JUVENTUS RETROCEDE IN EUROPA LEAGUE, ANCHE IL PARIS SAINT GERMAIN PASSA A TORINO 1-2

Allegri continua a battere tutti i record negativi possibili e immaginabili. E’ uscito dalla Champions League con la Juventus perdendo 5 partite su sei e non era mai capitato alla Juventus. A pari punti con il Macabi Haifa va in Europa League per la migliore differenza reti e ora deve fare i play off prima di accedere alla semifinale. Una zavorra di una squadra che continua ad avere infortuni per effetto di uno staff che ridicolo. Allegri si prende 9 milioni all’anno per distruggere la squadra con infortuni pazzie tattiche, follie tecniche.

Con il Paris Saint Germain ci voleva un risultato positivo e non c’è stato tuttavia il 3-5-2 ha dato delle certezze importanti per il prosieguo della stagione e si spera l’invertebrato in panchina possa utilizzarlo. In gol per i parigini al 13′ Mbappé e Nuno Mendes al 69′, per i bianconeri a segno Bonucci al 39′. Messi si è mopsso poco, Fagioni fatto giocare interno di centrocampo e Miretti seconda punta per l’infortunio di Kean in allenamento. Milik in avanti era un nullo, mai visto un giocatore più scarso nella Juventus. Si va avanto in Europa League, serve a poco se Allegri non se ne va i bianconeri non arriveranno lontani. Sergio Vessicchio

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.