JUVENTUS 

SQUADRA COMPASSATA,IL CENTROCAMPO TRADISCE SARRI CONDIZIONATO DALLA STAMPA SU PJANIC E BENTACUR

La Juventus oltre a non saper più vincere è una squadra che non offre garanzie con un centrocampo scarso dove bidone Pjanic(già rifilato al Barcellona) e la marchetta Bentacur sono la rovina totale della squadra e purtroppo non se ne accorgono,lo diciamo da sempre.Questi due insieme non possono giocare.Poi la squadra è scollata nei reparti e pur essendo pratica e cinica,in special modo quando non c’è bidoncino Dybala altro sopravvalutato,non riesce a compattarsi e a difendere i goal iniziali.La spia pericolosa accesa a san Siro non era un episodio.Ma anche…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PJANIC BENTACUR RIDICOLI CON IL SASSUOLO FINISCE 3-3

Pjanic e Bentacur insieme sono la distruzione della Juventus.Quando ci sono loro insieme la Juventus non ne azzecca una. La Juventus annichilisce il Sassuolo nella prima metà della frazione: vantaggio Danilo al 5′ e raddoppio Higuain al 12′. E ci sarebbe anche un’occasione per Ronaldo, che a porta vuota ma da posizione difficile prende l’esterno della rete. Poi però un po’ di appannamento concede al Sassuolo di prendere campo (esaltando Szczesny) e accorciare le distanze al 29′ con Djuricic. Il primo tempo al Mapei Stadium finisce 2-1 per i bianconeri,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

COME SONO STRANI I TIFOSI DELLA JUVENTUS

Non sapete quanto mi divertano i commenti di molti Juventini che per mesi hanno scritto #Sarriout paventando scenari apocalittici se non avessimo cacciato subito l’allenatore. Oggi, dinanzi al vantaggio di 8 punti sulle seconde, sono costretti a rimodulare il registro ed ecco che il campionato di serie A si rivela non competitivo (gli Juventini intelligenti lo sostengono da anni), che un’eventuale Champions (per cui evidentemente non sbavano visto il fastidio con cui lo dicono) non sarebbe merito dell’allenatore ma del gruppo ecc perché del gioco di Sarri non si è vista traccia.…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-ATALANTA 2-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 coperto sui due goal e mai impegnato nonostante l’Atalanta abbia giocato meglio della Juventus. Cuadrado,6 poche incursioni ha dovuto coprire di più. De Ligt,6 colpevole sul secondo goal non ha chiuso per il resto una buona prestazione. Bonucci,5,5 gara in ombra,chiusure sbagliate ,appoggi peggio. Danilo 5 copre male  enon riesce ad impostare (12′ st Alex Sandro S.V); Rabiot,7 è in netta crescita,la continuità lo sta facendo crescere bene. Bentancur,4 passaggi sbagliate,coperture timide,non ha il passo. Matuidi 5,5 non regge il confronteo con i giocatori ospiti. (38′ st Ramseys.v.);…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

VIA MARCO RE DENTRO STEFANO BERTOLA,LA JUVENTUS CAMBIA

Juventus Football Club S.p.A. comunica che il rapporto professionale con il Dott. Marco Re, Chief Financial Officer e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, è cessato nella giornata di ieri. Contestualmente, Juventus Football Club S.p.A. annuncia che ha nominato Chief Financial Officer, pro tempore, il Dott. Stefano Bertola, dirigente della società, in ragione della sua pluriennale esperienza in ambito finance. Inoltre, il Consiglio di Amministrazione, riunitosi in data odierna, ha nominato Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, ai sensi dell’art. 154-bis del TUF e previo parere favorevole del Collegio Sindacale,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS PAREGGIO DI RIGORE,ATALANTA BUONA SQUADRA

La Juventus raggiunge due volte l’Atalanta,tutte e due volte su rigore,sempre con le mani e con Ronaldo.Nel primo tempo buona Atalanta,nella ripresa megli la Juventus.I bergamaschi bene bene ma in porta non hann mai tirato.La Lazio è ora distante otto lunghezze e si deve guardare dagli orobici, appena un punto sotto.   IN CAMPO Danilo e non Alex Sandro, ma soprattutto Pjanic in panchina: sono queste le due grandi novità di formazione nella Juve, con Maurizio Sarri che rinuncia al bosniaco, piazza Bentancur in cabina di regia e i due…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

MILAN-JUVENTUS 4-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;5  incolpevole sui goal ma non riesce a registrare la difesa. Cuadrado 6 spinge bene per un’ora poi crolla.(33′ st Alex Sandro 3 un ex calciatore,ormai con la testa non c’è più,il passaggio a Bonaventura sul 4 goal la dice lunga) Rugani,3 da cacciare a caldi nel sedere lui e il padre che si lamenta quando non gioca.Un calciatore scarso e non sappiamo come fa ancora a giocare nella Juventus. Bonucci,4 senza De Ligt è tornato quello scarso di sempre.Il rigore non c’era ma per il resto ha giocato una…

LEGGI ANCORA