CALCIO COPPE EUROPEE JUVENTUS 

LA JUVENTUS PESCA IL PORTO

Ancora una volta il Porto in tre anni agli ottavi di champions,quando lo prese l’ultima volta arrivò in finale.La partita non si annuncia semplice anzi è particolarmente insidiosa,le squadre portoghesi sono sempre difficili da affrontare.Tre anni fa all’andata in trasferta la Juventus vinse 0-2 con i goal di Pjaca e Dani Alves mentre al ritrno vinse 1-0 goal di Dybala su rigore. GLI ACCOPPIAMENTI Borussia Monchengladbach-Manchester City Atletico Madrid-Chelsea Lazio-Bayern Monaco Lipsia-Liverpool Porto-Juventus; Psg-Barcellona Atalanta-Real Madrid Siviglia-Borussia Dortmund

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

SORTEGGIO CHI SONO LE SQUADRE CHE PUO’ PRENDERE LA JUVENTUS

Il 14 dicembre dicembre prossimo ci sarà il sorteggio di Champione league.Vediamo quali sono i rischi per la Juventus.Sulla propria strada, i ragazzi di Pirlo, potrebbero trovare una tra Atletico Madrid, Lipsia (che ha eliminato il Manchester United e vinto a Parigi), Borussia Monchengladbach (nel girone dell’Inter), ma anche Siviglia e Porto, da prendere con i guanti. Scongiurati i derby e il remake con il Barcellona.

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

SERATONA JUVENTUS MA SERVE A POCO

Uno 0-3 sul campo del Barcellona è sempre un risultato di prestigio nonostante il cattivo momento dei balugrana che pochi mesi fa ne presi una valanga dai tedeschi.Quando la Juventus gioca con il 3-5-2 vince, purtroppo non lo ha capito quello scadente non allenatore messo sulla panchina della squadra piena di campioni che non sa far giocare.McKennie è fantastico non tanto per le sue qualità tecniche che ancora deve sviluppare completamente ma per come s’inserisce e la tempistica perfetta che ha è insostituibile.     La Juventus ha vinto facile…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

CHAMPIONS LEAGUE,BARCELLONA SI FERMA DEMBELE’

Il fortissimo calciatore del Barcellona che, stando ai rumors di mercato, la Juventus avrebbe voluto in estate, potrebbe non esserci  nella partita di martedì sera contro la Juventus. L’attaccante dei blaugrana dovrebbe saltare la sfida del Camp Nou contro i bianconeri a causa di un problema muscolare rimediato contro il Cadice. I catalani hanno comunicato che per l’attaccante francese si tratta di elongazione alla coscia destra, ma non ha aggiunto nulla per quanto concerne i tempi di recupero. Gli esami strumentali sono previsti per la giornata di lunedì.

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

LA JUVENTUS BATTE FACILE LA DINAMO KIEV MA CON IL TORINO CI VUOLE BEN ALTRO

Finisce 3-0 nel deserto dello stadium dove Chiesa ha fatto la sua migliore partita in bianconera e dove Ronaldo,faciel facile,ha segnato il goal numero 750 e dove Morata ha segnato ancora,il suo sesto goal nella competizione europea.La prima volta con un arbitro donna la Frabbart,non ha sbagliato niente,rimaniamo delle nostre convinzioni che le donne devono arbitrare il calcio femminile come gli uomini devo arbitrare il calcio maschile.La Juventus parte forte,sfiora il goal e il 3-5-2 facilita il tutto nonostante la squadra non ha schemi e improvvisa.Il metodo introdotto da Conte…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

L’ANALISI: JUVENTUS 2 PASSI INDIETRO

Troppo bello troppo presto per immaginare una Juventus già definita, costante nel rendimento  con la mentalità vincente.  Dopo la convincente prestazione  in campionato contro il Cagliari,  la gara con il Ferencvaros doveva essere una gara facile, esattamente come all’andata. Un passo o forse due indietro quello della Juventus contro gli Ungheresi, la nota positiva è  certamente rappresentata comunque della vittoria a certificare il passaggio agli Ottavi di Champoins League con due giornate di anticipo, importante risultato sportivo che porta anche  ossigeno alle casse della società.  Pirlo costretto a schierare, causa…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

KOMAN: “RISPETTO PER LA JUVENTUS MA NOI SIAMO IL BARCELLONA”

Dopo Miralem Pjanic, tocca adesso a mister Ronald Koeman presentare in conferenza stampa il big match Juventus-Barcellona di domani. Queste le sue dichiarazioni sull’importanza della sfida: “Non è una partita decisiva, ma una partita tra due grandi squadre che vogliono arrivare lontano. Sarà molto importante tornare a Barcellona con un buon risultato. Per farlo servirà creare opportunità e rispettare i nostri avversari. Questa è una gara di alto livello”, le parole del tecnico del Barcellona.

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

RONALDO ANCORA POSITIVO SI ALLONTANA LA SFIDA CON MESSI

Ronaldo è risultato ancora positivo e per questo motivi, sembra, non ci sarebbero i tempi per un suo impego contro il Barcellona nella gara di Champions League in programma mercoledì 28 ottobre allo Juventus stadium. C’è però uno spiraglio. ll protocollo dice altro. Dai documenti sanitari, inviati ieri dalla staff medico della Juventus alla Uefa, Ronaldo deve risultare asintomatico e con una carica virale piuttosto bassa a testimonianza che il calciatore è in fase di guarigione. Dopodiché basta un tampone negativo 24 ore prima della partita. Il problema è che…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

RONALDO,VENERDI LA GIORNATA CHIAVE PER SAPERE SE GIOCA CON IL BARCELLONA

Se per la Serie A basta un tampone negativo in seguito ai 10 giorni di quarantena per tornare in campo (venerdì la giornata chiave), per la Champions League serve inviare un’attestato di guarigione entro 7 giorni prima della gara in questione. Entro oggi sostanzialmente, per Ronaldo serve una certificazione che attesti un livello di carica virale bassa al punto da non essere più contagiosa o pericolosa per gli altri protagonisti. La documentazione dovrà poi essere inviata all’Upap (Uefa Protocl Advisory Panel) che la analizzerà e approverà.   In sostanza non è necessario che Cristiano…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

MORATA BATTE LA DINAMO DI CROTONE 2-0

Una doppietta di Morata per la Juventus bagna l’esordio della vecchia signora in Europa. Poca cosa la Dinamo di Crotone, pardon di Kiev, squadra modesta e senza campioni. La Juventus ha confermato il casino tecnico tattico mostrato in questa prima fase della stagione.Nononostante i tanti campioni al netto delle defezioni, la squadra è messa male, non ha un gioco, non ha un progetto tattico, gioca malissimo e i giocatori sono spesso fuori ruolo. Non inganni la vittoria di questa sera, troppo scarsa la formazione Ucraina.   La scelta dei giocatori…

LEGGI ANCORA