CALCIO EDITORIALE JUVENTUS 

PECORARO COME PALAZZI E ORIALI QUESTI UOMINI IL LIMITE DEL CALCIO di Sergio Vessicchio

Mettere faccendieri e birraioli da bar in ruoli di prestigio nel calcio ma anche in altre federazioni è il limite dello sport e del calcio in modo specifico.Pecoraro getta nella mischia un dubbio che non si tratta nemmeno di un dubbio ma sicuramente di un fake news cercando di far passare per ignoranti i frequentatori del web e quei pochi che sono rimasti a leggere i giornali i cui giornalisti ormai gli articoli se li scrivono e se li leggono.Rispolverare una partita dove Orsato(uomo inter-tim-telecom)osannato dai tifosi del Napoli per…

LEGGI ANCORA
ALTRO EDITORIALE JUVENTUS 

FRATELLANZA NON RAZZISMO,IL CORONAVIRUS E’UN SEGNALE

Non ci sono piu’ parole, aggettivi e anatemi che, in qualche modo, possano maledire il Covid 19(coronavirus). Sono tante le opinioni mirate,ma attraverso tentativi maldestri,  per individuare i responsabili di questa mostruosa pandemia. Le motivazioni che adducono gli scienziati e non, sono solo ed esclusivamente di carattere generale, senza mai entrare, astutamente, nel merito di questo aberrante evento. Si percepisce, come definito in gergo giornalistico, il solito politichese, che siamo  costretti ad ascoltare per parte di qualche pseudo politico, a cui viene ancora concesso di annebbiare le menti altrui. Un linguaggio politichese…

LEGGI ANCORA
CALCIO EDITORIALE JUVENTUS 

IL PAGLIACCIO E’ ZHANG,IL PRESIDENTE DELL’INTER NELLE MANI DEI CLOWN di Sergio Vessicchio

ll cinese presidente dell’Inter è proprio l’espressione chiara ed inequivocabile di tutta la storia dell’Inter.Questo bambino viziato figlio di un plenipotenziario dell Cina, la nazione che ci sta trasmettendo il virus,dove mangiano pipistrelli e topi, ha avuto il giocattolo dal padre,l’Inter,è arrivato in Italia e ha trovato i soliti noti capaci di farlo diventare la facciata e gestire l’Inter dalle retrovie.Solo che in queste retrovie si sono aggiunti altri due marpioni Marotta e Conte i quali hanno fiutato l’affare e si sono uniti.Gli interisti,i veri untori del malaffare calcistico italiano(lo…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

LA PARTE PEGGIORE DEL SARRISMO di Sergio Vessicchio

La Juventus forse è un po sfortunata.Ha tesserato uno dei migliori allenatori del mondo Sarri ma i risultati non si vedono.Non c’è nulla di ironico in quello che scriviamo.Riteniamo Sarri dopo Conte il migliore allenatore del globo.E’ completo,preparato e degno di allenare in grandi squadre.Da circa 10 anni non sbagli un solo obiettivo.Diciamo questo perchè nei 5 anni di Allegri,mentre la Juventus vinceva,esprimeva un calcio penoso,irritante,rischioso e senza miglioramenti,anzi,sempre intriso di peggioramenti.Per fortuna la Juventus,con netto ritardo,ha messo la parola fine all’esperienza di Allegri e ha preso il meglio possibile.A…

LEGGI ANCORA
CALCIO EDITORIALE JUVENTUS 

FECE SUCCESSO CANTANDO CONTRO LA JUVENTUS,NON VEDRO’ MAI UN FILM DI ZALONE di Sergio Vessicchio

Un personaggio che mi fa schifo solo a sentirlo nominare.Quando poi mi capita sotto una sua foto vado in escandescenza.Immaginate questi giorni nel vedere programmata la sua solita cacata(ho dei pregiudizi e quindi per me tutto quello che fa è marcio)il mio stato d’animo come sta.Ho un profondo senso di rancore contro Checco Zalone.Questo mediocre meridionale,lo ricorderete tutti,fece successo quando la Juventus andò in serie B incuneandosi con quella canzone cretina e scema,nel tifo anti juventino.Fu quella la piattaforma del suo successo.Quando i Italia vuoi visibilità basta andare contro la…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

E’ SALITO IN CIELO DOVE SONO I GRANDI di Sergio Vessicchio

E’ salito li sopra dove sono i grandi,i meravigliosi,i belli,gli autorevoli.Nel gol di ieri alla Sampdoria,in uno stadio dove non aveva mai giocato,c’è tutta la carriera di un personaggio unico,inimitabile,ecclesiale,eccelso.Un umano con delle qualità soprannaturali. Della partita non si ricorderà più nessuno,ma immaginate chi stava allo stadio,indipendentemente per chi tifava.Quello che ha fatto Cristiano sfida la chimica,gli astri,il sole.E’ un goal talmente bello e difficile che a vederlo sembra un gesto facile.Sembrava una piuma svolazzare in area di rigore.Che bellezza.Questo è il calcio.Cristiano Ronaldo ha timbrato il cartellino,ancora una volta,nell’olimpo…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

LAZIO-JUVENTUS RISULTATO ALTERATO VOLUTAMENTE DALL’ARBITRO,SARRI ORA SI ACCORGE DI COSA SUCCEDE di Sergio Vessicchio

Sarri a Napoli sosteneva che la Juventus era aiutata e che il risultato del campo non era quello giusto.Ebbene dopo la vergognosa direzione di gara di Fabbri in Lazio-Juventus si è accorto di cosa significa allenare la Juventus.Sarri poi non si tratta dell’unico ad aver capito sulla propria pelle cosa si sconta allenando la Juventus. Più persone in passato hanno pensato che la Juventus venisse favorita e lo avevano gridato ai 4 venti.Poi sono andati alla Juventus e si sono accorti del contrario.Sta succedendo anche a Sarri.   Lo scandalo…

LEGGI ANCORA
CALCIO EDITORIALE JUVENTUS 

BIDONE DYBALA,LA ROVINA DELLA JUVENTUS,SCARSO,SPOCCHIOSO E SOPRAVVALUTATO di Sergio Vessicchio

Un giocatore bluff come le sue giocate,come chi lo sostiene e come chi lo ha portato alla Juventus per 43 milioni quando questa cifra era esageratamente valutata nel consiglio di amministrazione della Juventus.La società una volta partito Marotta(quello che poi realmente lo gestisce e lo prese da Zamparini per quella cifra enorme) lo ha messo subito sul mercato,lo ha scaricato e lo ha inserito  nelle trattative per arrivare ad altri calciatori, così era stato inserito nella affare(sarebbe stato un affarone per la Juventus)per portare Lukaku alla Juventus.Il belga,le due società…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

NON SI ACCETTANO MORALI DAI VERI DELINQUENTI DEL CALCIO di Sergio Vessicchio

Non accetto che mi faccia la morale chi ha vinto scudetti taroccati da giocatori non eleggibili, da tentativi di illecito PROVATI (ma prescritti), da chi ha costruito con Telecom e Guido Rossi il più grande golpe della storia del calcio per mettere fuori gioco la Juventus. Io non accetto che i mestatori della capitale si ergano a moralisti quando tutti ricordano i giochi finanziari di Cragnotti e il campionato di Perugia (in un paese serio avrebbero penalizzato la Lazio per ogni partita giocata dall’extracomunitario fuori regola Veron), o le regole…

LEGGI ANCORA
governo EDITORIALE JUVENTUS 

A FIRENZE UNA PROVA D’ORGOGLIO E DI CRESCITA di Sergio Vessicchio

Noi non siamo contro corrente,noi siamo realisti.La prestazione della Juventus di Firenze rappresenta uno dei tanti volti della formazione bianconera.Ieri,sul quel campo,in quelle condizioni,avrebbe perso chiunque.I viola venivano da due sconfitte consecutive,direte è un punto a sfavore della Juventus, Spalletti era sopra le tribune pronto a prendere il posto di Montella,c’erano oltre 40.000 spettatori infuriati, come sempre,contro la Juventus.La Juventus ha perso tre giocatori e quindi non ha potuto fare nessun cambio tattico e tecnico ma ha dovuto provvedere a inserire giocatori obbligatoriamente al posto di chi si infortunava.Non si…

LEGGI ANCORA