JUVENTUS 

IN 4 SONO SCAPPATI

Coronavirus, Higuain,Bentacur Pjanic e Khedira rompono la quarantena della Juventus e fuggono da Torino   TORINO La Juve in fuga dal coronavirus. Gonzalo Higuain, Bentacur,Miralem Pjanic e Sami Khedira hanno interrotto in anticipo la quarantena, per fuggire da Torino. I tre giocatori della Juventus – sottoposti ad isolamento volontario così come gli altri 128 dipendenti bianconeri dopo la positività di Rugani e Matuidi- hanno informato la società e sono partiti, tornando nei rispettivi Paesi d’origine. In particolare Higuain, la scorsa notte, si è presentato all’aeroporto di Caselle, con volo privato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA MOGLIE DI MATUIDI: “SIAMO STATI CHIUSI IN CASA”

Pochi minuti fa sua moglie Isabelle Matuidi ha, attraverso una diretta Instagram rassicurato tutti: ‘Eravamo da una settimana in casa, non abbiamo avuto contatti con l’esterno. C’è stato solo quel caso nella squadra, vi chiediamo tranquillità e privacy. Probabilmente resteremo altri 10 giorni in casa. Rispettate le regole, andrà tutto bene. ​Matuidi non parlerà, mi ha chiesto di fare un messaggio generale. Grazie a tutti’.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

GLI AGNELLI HANNO DATO 10 MILIONI PER L’EMERGENZA

La famiglia Agnelli scende in campo per l’emergenza Coronavirus: Exor e le controllate Fca, Ferrari e Cnh Industrial stanno infatti acquistando presso fornitori esteri 150 respiratori e materiale medico-sanitario da mettere a disposizione dell’Italia 10 MILIONI DI DONAZIONE – Un totale di 10 milioni di euro a beneficio del Dipartimento Protezione Civile per far fronte all’emergenza a livello nazionale e della fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi, impegnata a rispondere alle necessità di Torino e del Piemonte. Offerti servizi gratuiti di scouting per individuare apparecchiature mediche sui mercati internazionali, e relativi servizi doganali per l’importazione rapida…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

AGNELLI ALL’ASSEMBLEA DI LEGA: “ALL’UEFA CHIEDIAMO PIU’ TEMPO PER CHIUDERE IL CAMPIONATO”

La direzione è quella,finire in campionato.Rigidamente in video conferenza Andrea Agnelli ha ribadito un concetto ormai concreto e che vede d’accordo un po quasi tutti in Italia.Certo immaginare i play off sarebbe molto pretestuoso ma il numero uno della Juventus non entra nel merito. La direzione sarà quella di chiedere più tempo per concludere il campionato, attualmente sospeso a causa dell’emergenza coronavirus. Durante il corso di questa assemblea sono stati varati diversi tavoli di lavoro: dalle tematiche politiche a quelle economiche, come quella sui rapporti con il governo e quella…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

IL DANNO PER LA JUVENTUS SE SI FERMA IL CALCIO

Quasi tutto il calcio mondiale è paralizzato per l’emergenza Coronavirus. La Serie A e la Champions League dovrebbero essere portate a termine alla fine dell’epidemia, ma c’è anche la possibilità che il tutto si fermi definitivamente e campionati e coppo non si concludano. A risentirne pesantemente, in quest’ultimo caso, sarebbero le casse della Juventus. Secondo le stime di Banca IMI, qualora i bianconeri non dovessero più giocare in campionato e Champions in questa stagione, andrebbero incontro a una perdita da 110 milioni. Un calcolo che tira in ballo i diritti tv (45 milioni), i ricavi da stadio (25), e gli sponsor (40). Sicuramente un…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

MANDRAGORA PRONTA LA RECOMPRA

Dopo due stagioni vissute da protagonista e da leader della linea di mediana, potrebbe essere giunta ad un passo dal capolinea l’avventura di Rolando Mandragora all’Udinese. Il centrocampista classe 1997, è approdato nel club friulano nell’estate del 2018 a titolo definitivo a fronte di un esborso da 20 milioni di euro, ma la Juventus si è riservata una clausola che le consentirebbe di riacquistare il giocatore che adesso sembra voler far valere. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il club bianconero eserciterà a fine stagione l’opzione riportando alla base Mandragora per 26 milioni di euro,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

Calciomercato Juventus, retroscena Vidal: a gennaio avrebbe dato ok a trasferimento

Il Calciomercato rimane uno dei principali argomenti trattati dai media sportivi. Nonostante l’emergenza coronavirus, rimbalzano infatti in questi giorni diverse indiscrezioni di mercato in merito alla presunte trattative che potrebbero svilupparsi in estate. Il giornalista Fabrizio Romano, tramite il sito sportivo calciomercato.com, è tornato così sul mancato arrivo di Vidal in Italia. Com’è noto il cileno è stato vicinissimo al trasferimento all’Inter, ma a bloccare il suo approdo in Italia è stato il cambio di allenatore al Barcellona: esonerato Valverde, il nuovo tecnico Quique Setien ha infatti voluto la permanenza del cileno.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DA OGGI I CONTROLLI SUI GIOCATORI BIANCONERI

I bianconeri si sottoporranno al tampone, protocollo medico da seguire per verificare l’evolversi della situazione dopo la positività al coronavirus di Daniele Rugani   Sono 121 le persone in isolamento tra calciatori, membri dello staff e dirigenti della Juventus dopo la notizia della positività di Daniele Rugani al coronavirus. Nei prossimi giorni i giocatori e i massaggiatori in primis si sottoporranno al tampone, protocollo medico che va seguito per verificare l’evolversi della situazione e per capire se ci sono stati altri contagi. Alcuni calciatori stanno trascorrendo questi giorni di isolamento al J Hotel,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS DICE NO ALLO SCUDETTO A TAVOLINO,NON VUOLE FARE COME L’INTER

Secondo Repubblica la Juve vuole evitare un caso Calciopoli “al contrario”. Evitare un altro 2006 quindi, quando all’Inter fu assegnato uno scudetto “virtuale” a causa della retrocessione dei bianconeri che invece avevano conquistato il titolo sul campo. I giocatori non ci pensano proprio a festeggiare un tricolore conquistato per colpa di una pandemia e non regolarmente in campo, la Figc intanto sta valutando la situazione e ha ipotizzato tre soluzioni per la fine del campionato: non assegnazione dello scudetto, slittamento dell’Europeo con la possibilità di finire il campionato e playoff scudetto.…

LEGGI ANCORA