JUVENTUS 

VERGOGNA PIRLO ALLENATORE DELLA JUVENTUS STOP ALLE VITTORIE

Agnelli blocca l’ascesa della JUVENTUS e prende Pirlo. Sarà Andrea Pirlo il nuovo allenatore della Juventus. 41 anni, nato a Flero in provincia di Brescia, Andrea Pirlo ha una carriera leggendaria da calciatore che lo ha portato a vincere tutto, dalla Champions League al Campionato del Mondo nel 2006. Nei suoi quattro anni alla guida del centrocampo della Juventus, Pirlo ha vinto altrettanti scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe. Oggi inizia un nuovo capitolo della sua carriera nel mondo del calcio. Come si era detto circa una settimana fa: da Maestro a Mister. Da oggi per il…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS SUPERA IL TURNO DI COPPA ITALIA 4 GOAL ALL’UDINESE

La Juventus rifila 4 gol all’Udinese e conquista i quarti di Coppa Italia. Una vittoria firmata Higuain-Dybala – un gol il primo, più un altro annullato dal Var, e due il secondo -, assoluti protagonisti nella partita chiusa da un rigore di Douglas Costa. Sul piede di partenza in estate, la coppia argentina regala scampoli di grande calcio. Da cineteca il primo gol, quattro tocchi in rapida successione conclusi dall’assist della ‘Joya’ per il compagno, che supera Nicolas con un tiro potente. Eloquente il gesto di Higuain per festeggiare il…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PAROLA A DE SCIGLIO

«Era importante dare un segnale dopo la partita contro la Lazio, e ci siamo riusciti». A parlare è Mattia De Sciglio, titolare mercoledì in Champions League. Una partita, quella di Leverkusen, in cui ha molto ben figurato, con un grande tunnel in occasione del gol di Ronaldo: «Sicuramente è stato voluto – racconta – Era una situazione in cui mi sono trovato con gli spazi un po’ chiusi, quindi invece di darla a Paulo davanti a me ho visto l’avversario arrivare lateralmente e ho provato la giocata». Dalla Champions… alla Champions: «Chi vogliamo evitare dal sorteggio? Difficile da dire, prima…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS,STRAORDINARIA LA MOSTRA SU SCIREA/FOTO

A trent’anni esatti dalla scomparsa dell’indimenticabile campione della Juventus e della Nazionale, il Museo bianconero dedica una mostra unica, imperdibile, all’interno della quale è anche esposta la Coppa del Mondo alzata da Gaetano. Se si nomina Gaetano Scirea, chi ha avuto la fortuna di averlo visto giocare dal vivo, ma anche chi ha potuto solo apprezzarne le gesta dai filmati di repertorio pensa immediatamente alla sua eleganza, a una classe innata, ai trionfi che ha ottenuto nella sua carriera, in maglia bianconera e azzurra. Gli appassionati di statistiche sanno che il 15 maggio 1988 Gaetano salutò il suo pubblico dopo essere sceso in…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS SALVATA DAL PEGGIORE IN CAMPO

Una partita non bella, complicata dalla capacità della Fiorentina di chiudersi, spezzare le trame di gioco dei bianconeri e ripartire; ma è proprio vincendo gare simili che si costruiscono stagioni importanti. E quando il gioco si fa duro e non si può usare il fioretto, si deve poter contare sui giocatori di lotta: non è un caso che sia Mario Mandzukic a risolvere il match, con una provvidenziale incornata in avvio di ripresa. E non è un caso che proprio il croato, insieme a Bentancur, risulti essere uno dei migliori…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS BATTE 2-0 LA LAZIO E SI AGGIUDICA LA COPPA ITALIA 2016/17

Allo stadio “Olimpico” di Roma va in scena la finale di Coppa Italia tra Juventus e Lazio. I bianconeri sono ad un punto dalla matematica scudetto, mentre i bianco celesti possono vantare una soddisfacente qualificazione in Europa League tramite il quarto posto. Nonostante le preoccupazioni circa lo stato di forma della Juventus dopo la sconfitta per 3-1 contro la Roma, i bianconeri partono subito forte, mentre la Lazio palesa difficoltà a bloccare le loro pericolose incursioni offensive. Al 12′, la Juventus passa in vantaggio grazie ad un gran gol di…

LEGGI ANCORA