JUVENTUS 

AGNELLI ALL’ASSEMBLEA DI LEGA: “ALL’UEFA CHIEDIAMO PIU’ TEMPO PER CHIUDERE IL CAMPIONATO”

La direzione è quella,finire in campionato.Rigidamente in video conferenza Andrea Agnelli ha ribadito un concetto ormai concreto e che vede d’accordo un po quasi tutti in Italia.Certo immaginare i play off sarebbe molto pretestuoso ma il numero uno della Juventus non entra nel merito. La direzione sarà quella di chiedere più tempo per concludere il campionato, attualmente sospeso a causa dell’emergenza coronavirus. Durante il corso di questa assemblea sono stati varati diversi tavoli di lavoro: dalle tematiche politiche a quelle economiche, come quella sui rapporti con il governo e quella…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

AGNELLI A TUTTO CAMPO,RINVIO,ARBITRI,VAR,SARRI,COMMISSO. CE N’E’ PER TUTTI

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli parla a Tutti Convocati del momento della Juventus, tra campo, casse del club e non solo: “Juve-Inter? In questo momento, quella che deve essere la priorità per il paese è la tutela della salute pubblica, partendo da questo presupposto c’è un dialogo, qualsiasi determinazione deve essere assunta per la tutela della salute pubblica. Il dibattito può essere aperto, l’interruzione del sistema sportivo è difficile. C’è un calendario intasato figlio di decisioni prese precedentemente, se si sgarra per qualsiasi motivo diventa complicato. Nel caso specifico deve prevalere…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ASSEMBLEA DEI SOCI,AGNELLI: “RONALDO MERITA IL PALLONE D’ORO”/FOTO-VIDEO

Si è svolta nella casa della Juventus l’annuale Assemblea degli Azionisti bianconeri Si è svolta il 24 ottobre 2019 la annuale Assemblea degli Azionisti della Juventus. Un momento come sempre fondamentale per il Club, che insieme ai suoi Azionisti analizza quanto è accaduto nell’ultimo anno, ma al contempo illustra e approva le linee guida per il futuro. Qui il discorso del Presidente agli Azionisti in apertura di seduta. La conferenza stampa conclusiva. Questo è il Comunicato Stampa conclusivo dell’Assemblea. Qui, invece, il Bilancio di Sostenibilità presentato nella giornata di oggi.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS,STRAORDINARIA LA MOSTRA SU SCIREA/FOTO

A trent’anni esatti dalla scomparsa dell’indimenticabile campione della Juventus e della Nazionale, il Museo bianconero dedica una mostra unica, imperdibile, all’interno della quale è anche esposta la Coppa del Mondo alzata da Gaetano. Se si nomina Gaetano Scirea, chi ha avuto la fortuna di averlo visto giocare dal vivo, ma anche chi ha potuto solo apprezzarne le gesta dai filmati di repertorio pensa immediatamente alla sua eleganza, a una classe innata, ai trionfi che ha ottenuto nella sua carriera, in maglia bianconera e azzurra. Gli appassionati di statistiche sanno che il 15 maggio 1988 Gaetano salutò il suo pubblico dopo essere sceso in…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI SUBITO VIA,I PRECEDENTI DEI SEPARATI IN CASA SONO DISASTROSI

La storia insegna, o almeno ci prova: poi sta a chi viene dopo decidere di fare tesoro di quanto accaduto in passato o meno. Nei rapporti tra società e allenatori, il passato indica una strada chiara, netta, pulita: quando comincia la stagione, devono esserci le condizioni ideali. Unità d’intenti, obiettivi comuni, identica valutazione dell’organico. In particolare si vede essere convinti, anzi convintissimi l’una dell’altro. E viceversa. Alla vigilia dell’incontro decisivo tra Agnelli e Allegri, la sensazione – e anche qualcosa in più – è che questa sintonia non esista. La frase di Nedved…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

AGNELLI INDIZIO CONTE,IL PRESIDENTE SMENTISCE UN VETO:”SOLO BUGIE DELLA STAMPA”

La Juventus con Conte sarebbe troppo forte e la stampa si diverte a buttare zizania tra Agnelli e Conte.I due sono molto amici e si frequentano anche lontano da ambienti calcistici Quindi l’invenzione del veto sembra pretestuosa e fuori luogo,nonchè poco credibile.Ammesso che non sia Conte il prescelto,anche se tutte le strade portano a lui,non sarà perchè Agnelli ha messo il veto.Non c’è nessuna preclusione su Conte anzi poprio lui lo caldeggiò su Mazzarri quando Marotta già,nel dopo De Neri,gli aveva preferito l’attuale allenatore del Torino. E lo stesso presidente…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI ALL’USCIO,LASCIA LA JUVENTUS

Da giorni ormai è evidente l’uscita di scena di Allegri dalla Juventus.Basta seguire le dichiarazioni di ogni componente della vicenda e ci si accorge che le condizioni non ci sono più.E come era successo al Milan gli è stata fatta terra bruciata.Senza entrare nel merito della sua cacciata,lo abbiamo fatto da 5 anni,la decisione arriva molto tardi.Questo non doveva proprio arrivare alla Juventus e di fatto ha rallentato il processo di crescita della Juventus.Una pedina sbagliata, è rimasto sulla panchina non si sa per quale santo in paradiso(Moggi) se è…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

AVVOCATO AGNELLI SONO PASSATI 16 ANNI,IL RICORDO DELLA JUVENTUS

Per tutti era l’Avvocato, per i tifosi della Juventus era anche e soprattutto il Presidente. Una vita al timone della sua squadra, per sette anni in prima persona, gli altri da deus ex machina e da uomo simbolo. Con lui la Juve è entrata nel mito, trascinata con maestria e competenza verso grandi successi sempre con quello stile inimitabile che – inevitabilmente – ha perso un po’ di lucentezza con il suo addio. Sedici anni fa, il 24 gennaio 2003, moriva Gianni Agnelli. E la Juventus lo ricorda così. La nota dei bianconeri –…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS E’ FAVOREVOLE ALLE PARTITE DI CAMPIONATO ALL’ESTERO

La Serie A potrebbe giocare presto alcune partite all’estero, la Juventus dà già il suo assenso. Nel 2019, la Liga Spagnola comincerà a disputare alcune partite del massimo campionato iberico al di fuori dei confini: l’obiettivo è quello di diffondere maggiormente il marchio del calcio spagnolo all’estero, attirando nuovi sponsor e investitori, anche se pare che le big (Barcellona e Real Madrid) non rientreranno in questo programma. La Lega Calcio sta pensando di imitare i colleghi spagnoli e a giudicare dall’intervista rilasciata da Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer, la Juve è molto favorevole all’ipotesi. “Serie…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

AGNELLI E DENTE MARCIO COSA C’E’ SOTTO?Moratti: “Grazie Agnelli, ora cancelliamo Calciopoli”

Agnelli se lo metta in testa questa cosa non piace a nessuno. Massimo Moratti e Andrea Agnelli, piaccia o non piaccia, hanno inaugurato una nuova stagione nei rapporti tra due storiche famiglie, quella della Juventus e quella dell’Inter. Nei giorni scorsi è diventata di dominio pubblico la notizia della candidatura dell’ex presidente nerazzurro alla carica di numero uno della Figc, una candidatura sponsorizzata e sostenuta fortemente proprio dal chairman della Juve. Dopo aver contattato Agnelli per avere delucidazioni su questa iniziativa, Moratti si è espresso in questi termini nel corso di ‘Maracanà’ nel pomeriggio di…

LEGGI ANCORA