JUVENTUS 

ALLEGRI IN CONFERENZA STAMPA NON PENSA AL GOSSIP, VA SUI SINGOLI

          Della vita privata non ho mai parlato e non intendo farlo. Non mi va, sono cose che ho sempre diviso. Dobbiamo ripartire bene, abbiamo anche i tifosi col 75% dello stadio pieno. L’altra cosa positiva e che dopo le partite sarete di nuovo in conferenza. Ci deve essere supporto come con il Chelsea, in cui c’era grande entusiasmo anche nelle difficoltà”, In questo modo Allegri ha dribblato le domande sul gossip e il tapiro alla sua compagna o ex Ambra.         PARLA…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI: ” ARTHUR E KAJO JORGE VERRANNO IN PANCHINA”.LE PAROLE DEL TECNICO PRIMA DEL DERBY

Solita conferenza stampa di Allegri che non riproponiamo ma vi sintetizziamo, ha parlato un po di tutto e in special modo dopo essere tornato sulla partita di mercoledì ha parlato di quella con il Torino. La stracittadina è sempre il derby difficile e quest’anno ancora di più perchè sulla panchina del Toro c’è Juric che è un osso duro e che l’ha fatta sempre vedere difficile alla Juventus.  “Rappresenta la stracittadina. Tornano i tifosi, sarà una bella partita. Dobbiamo sistemare la classifica: ci dobbiamo dare un altro colpettino. Affrontiamo un…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DANILO: ” MI VOLEVA IL BAYERN E’ VERO, ALLEGRI MI RENDERA’ PIU’ FORTE”

Ma quale fake news, il Bayern voleva Danilo ma lui e la Juventus hanno detto no. La conferma arriva da un’intervista che il giocatore brasiliano ha rilasciato a Repubblica. ““Mi volevano? È vero. Però io non volevo. E fortunatamente non voleva neanche la Juve”, racconta Danilo. Scambiato con Cancelo tre estati fa, il terzino brasiliano è arrivato a Torino tra lo scetticismo generale, ma si è confermato col tempo un grande acquisto. LEADER DELLO SPOGLIATOIO L’aspetto mentale conta più del 50%, regolo il respiro durante la partita e sono sempre…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

ALLEGRI IN CONFERENZA STAMPA: “SERVE UNA GARA TECNICA”,BRUNO LO ATTACCA: “NON HA SAPUTO DARE UN GIOCO ALLA SQUIADRA”

“Domani serve una partita tecnica: Tuchel ha fatto un grandissimo lavoro, loro sono forti in contropiede e nelle palle inattive: per noi sarà un bel test sui calci da fermo”: così il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, sul Chelsea, avversaria dei bianconeri domani sera all’Allianz Stadium. E avvisa i suoi: “Giochiamo una partita internazionale: se sbagli una volta, il Chelsea ti punisce, perciò serve una gara pulita tecnicamente” aggiunge l’allenatore in conferenza stampa.   “Non ho da stupire, ho un po’ di idee… diciamo confuse! Domattina decido chi far giocare.…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS VINCE ANCORA MA RIMANGONO MOLTI DUBBI, 3-2

La Juventus vince ancora, 3-2, prima vittoria in casa, primo goal di Locatelli in bianconero, ancora imbarca goal, nei secondi tempi ha preso sei goal, niente possesso palla, niente gioco, grandi pause ma anche grandi occasioni da goal. La Juventus ha meritato la vittoria in virtù della superiorità di organico e neanche le nefandezze di Allegri, questa volta hanno potuto bloccare la forza di un organico il più forte del campionato. Dybala va in goal, bellissimo, ma si fa male e le sue preoccupazioni sono anche quelle della tifoseria che…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

GIOCA PERIN, RABIOT E’ INFORTUNATO, 400 PANCHINE PER ALLEGRI

Perin giocherà in porta nella sfida contro la Sampdoria in programma domenica alle 12, 30 allo stadium. I bianconeri devono  rinunciare a Rabiot il quale rimane fuori per una situazione fisica, un colpo alla caviglia. In dubbio Dybala e Morata.   ALLEGRI 400 PRESENZA IN PANCHINA Contro la Sampdoria  Massimiliano Allegri spegnerà virtualmente 400 candeline. Quelle delle partite da allenatore in Serie A. Un percorso che parte da Cagliari, passa per lo scudetto al Milan e arriva alla consacrazione con la Juventus, col fantastico ciclo di scudetti, Coppe Italia e finali…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI CONTESTATO, SI CHIEDE L’ESONERO

I numeri sono impietosi e inchiodano l’allenatore bianconero. La squadra gioca solo in difesa, in 5 partite  non ha mai segnato nel secondo tempo e il non gioco senza i top player costituisce una vergogna mondiale. In 60 anni mai un avvio così negativop. Pensare ad un esonero è molto difficile. ha 4 anni di contratto, è blindato. Ciò nonostante la tifoseria è sul piede di guerra.  Solo nella stagione 1961-62 aveva 2 punti dopo quattro giornate come oggi. In quella stagione arrivò un 12esimo posto.   Ciò che spaventa nei…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI CON LA PREMIATA DITTA BONUCCI CHIELLINI STANNO SPINGENDO LA JUVENTUS NEL BARATRO 1-1 CON IL MILAN

Due delinquenti calcistici come Bonucci e Chiellini, un allenatrore che più scarso non si può come Massimliano Allegri e lo dicevamo quando vinceva, una società ormai allo sbando, senza il top player , un 4-4-2 con il quale la Juventus è arrivata settima con Del Neri e quarta con Pirlo. Il Milan, dopo il goal di Morata al 4′, una sgroppata in contrpiede con cucchiaio finale del punteros spagnolo. I rossoneri hanno macinato gioco e palle goal, Rebic ha ridicolizzato Bonucci e Chiellini i quali ormai giocano solo per fare…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

PRIMA VITTORIA STAGIONALE DELLA JUVENTUS, IN SVEZIA I BIANCONERI NE FANNO 3

La Juventus prendeva sempre goal dal 2 marzo scorso e a Malmoe non lo ha preso. E’ questa la notizia principale più del 3-0 maturato alla fine del primo tempo e portato fino alla fine. La vottoria è anche la prima dei bianconeri in questa stagione. Tutto facile per la Juventus nella prima di coppa. I bianconeri nonostante una partita non molto positiva,specialmente nel primo tempo, sono riusciti a segnare in più di una circostanza come spiega il rotondo risultato. Schierata con il 4-4-1-1 la Juventus ha messo molto tempo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI GUERRA A RAIOLA

E’ un allentatore scarso, pazzoide nelle scelte, folle nei cambi. Ora ha un ruolo di manager, ha preso solo Locatelli, ha riportato il fido De Sciglio ha fatto scappare Cristiano Ronaldo il quale al solo pensiero di avere a che fare nuovamente con Allegri gli veniva l’orticara. Ora ha cominciato l’opera di distruzione dei giovani cosa che gli riesce molto bene. Ha deciso di distruggere i giocatori di Raiola. Ha impedito a Donnarumma di venire alla Juventus, cosa ormai nota riportata da tutti i media, e contro il Napoli ha…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

TIFOSERIA SENZA BUSSOLA, L’ALLENATORE E’ ESPERTO

Vanno bene le critiche a caldo, chi al portiere, chi all’allenatore, chi alla squadra, chi alla società ma forse stiamo un po’ esagerando dopo appena 3 partite di campionato, soprattutto per le modalità in cui sono arrivate. Detto questo c’è da dire che ai punti avremmo comunque un punto in classifica, bisogna essere onesti e chiari, ci poteva andare meglio senza dubbio, potevamo avere più fortuna ma, se si leggono le statistiche e soprattutto si guardano le partite per 90 minuti, non c’è stata una partita in cui avremmo meritato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

MONNEZZA JUVENTUS, ALLEGRI UNO SCANDALO, DYBALA UNA VERGOGNA,L’EMPOLI DA LEZIONE DI CALCIO

La Juventus senza i fuoriclasse è una vergogna. Senza gli spunti dei singoli il non gioco di Allegri paga dazio.  L’Empoli domina in lungo ed in largo e merita di uscire dallo Stadium con i tre punti. La Juventus, dopo due giornate, è in zona retrocessione. A Udine meritava di vincere e l’arbitro gli ha negato un goal regolare di Cristiano Ronaldo, con l’Empoli solo dieci minuti , senza Ronaldo nessuno segna, e con Ronaldo questa partita sarebbe stata tutta un’altra cosa. Chiesa nei primi minuti impegna due volte il…

LEGGI ANCORA