JUVENTUS 

L’EX OLISEH: “MOGGI ERA UN GRANDE UOMO”

“Dopo due anni all’Ajax, mi volevano Roma e Juve. Io volevo giocare coi giallorossi perché erano guidati da Fabio Capello, un allenatore che mi piaceva tantissimo e che era arrivato per fare una bella squadra. Lo considero un grande tecnico, uno dei migliori al mondo: mi aveva fatto capire cosa voleva, era stato chiaro con me. Ho tanto rispetto per quest’uomo. I bianconeri hanno fatto un’offerta migliore alla mia squadra. L’Ajax voleva vendermi alla Juve anziché alla Roma così alla fine sono andato a Torino”. L’ANNO CON ANCELOTTI – “Ancelotti era…

LEGGI ANCORA
dimaro CALCIO 

NAPOLI, INIZIATO RITIRO PRE CAMPIONATO A DIMARO

Il Napoli è arrivato a Dimaro Folgarida, sede del ritiro estivo. I giocatori partenopei sono approdati in Trentino, scesi dal pullman tra l’ovazione dei tifosi azzurri. Sorrisi e saluti per i presenti, con Carlo Ancelotti a guidare la sua truppa. Grande entusiasmo da parte dei sostenitori – un centinaio – che hanno accolto la squadra. Lorenzo Insigne ed Hamsik i più acclamati, cosi come il mister Ancelotti. Di seguito le nostre immagini. Fonte: Tuttomercatoweb.com

LEGGI ANCORA
de laurentiis CALCIO 

NAPOLI, DE LAURENTIIS ESCE ALLO SCOPERTO:”VOGLIO VINCERE!”

Riportiamo l’intervista al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis pubblicata su calciocampanoblog di Alessandro Donzelli e realizzata dal Corriere dello Sport: MERCATO – “Ho rifiutato 45 milioni più 5 di bonus del Manchester City per Jorginho. Se Hamsik vuole andare in Cina non lo fermeremo. Dal 10 al 31 luglio Ancelotti potrà valutare al meglio la rosa a sua disposizione e prenderà delle decisioni. Il 4 agosto saremo a Dublino per sfidare il Liverpool. Ad oggi in attacco abbiamo Mertens, Milik, Insigne, Callejon, Ounas, Ciciretti, Inglese, il giovane Vinicius e Yuones. I…

LEGGI ANCORA
calciomercato CALCIO JUVENTUS 

CALCIOMERCATO: IL REAL SU ALISSON; ANCELOTTI PREPARA LA LISTA PER IL NUOVO NAPOLI, BALOTELLI TORNA IN ITALIA?

Il Napoli fa sognare. Dopo l’ingaggio di Carlo Ancelotti da parte del presidente Aurelio De Laurentiis, ora la dirigenza è al lavoro per allestire una squadra che possa davvero reggere la concorrenza della Juventus, e quindi primeggiare. Capitan HAMSIK, saputo il nome del nuovo tecnico, avrebbe deciso di rimanere declinando le ricche offerte ricevute dalla Cina, mentre per rinforzare il centrocampo, che perderà JORGINHO, circolano i nomi dell’ex romanista PAREDES, che sarebbe stato espressamente richiesto da Ancelotti, e dell’ex bianconero VIDAL. Stellare il nome dell’attacco: si parla di BENZEMA, che potrebbe lasciare il Real Madrid. Girano anche…

LEGGI ANCORA
ancelotti CALCIO 

NAPOLI, L’ARRIVO DI ANCELOTTI CAMBIA LE QUOTE SCUDETTO

Scudetto, record di punti, il sogno fantasmagorico del triplete: l’arrivo di Ancelotti al Napoli, oltre a scatenare entusiasmi e curiosità, ha indotto i quotisti Snai a confezionare una serie di quote ad hoc per punteggiare le ambizioni e i traguardi del nuovo tecnico azzurro. Sarri si è congedato con il record dei 91 punti in campionato, Ancelotti proverà a batterlo: il nuovo primato si gioca a 2,30, l’ipotesi contraria è però più probabile e data a 1,55. Come ha fatto notare Sarri, i 91 punti raggiunti quest’anno dal Napoli avrebbero…

LEGGI ANCORA
ancelotti EDITORIALE 

ANCELOTTI A NAPOLI,VOLERANNO I SEDIOLINI,SCAPPERA’ DI NOTTE di Sergio Vessicchio

Si è passati dal caviale alle alici fritte.Ancellotti a Napoli riporterà il Napoli nell’improvvisazione e nella depravazione tattica nella quale l’aveva lasciata Benitez. De Laurentis,grande presidente sotto tutti gli aspetti sbaglia allenatori ad intermitteza. Donadoni lo prese dalla nazionale e dovette cacciarlo,Benitez si dimostrò di essere un flop era buono solo a vendere “friarilli” davanti allo stadio.E’ il settimo allenatore dell’era De Laurentis: Ventura,Reja,Donadoni,Mazzarri,Benitez,Sarri e Ancelotti. Mazzarri  in senso assoluto il più funzionale al sistema De Laurentis,Sarri il più vincente.Non parliamo di trofei ma di partite e di bel calcio.…

LEGGI ANCORA
tavecchio CALCIO 

ITALIA; ANCELOTTI, TAVECCHIO E LE DURE PAROLE DI CLAUDIO GENTILE

Sono passati pochi giorni dalla clamorosa eliminazione della Nazionale Italiana di calcio dal Mondiale in Russia, eppure le polemiche continuano ad aumentare giorno dopo giorno. Sul banco degli imputati non c’è solamente l’allenatore recentemente esonerato, Gian Piero Ventura, ma soprattutto il capo della federazione Carlo Tavecchio. A gran voce la maggior parte degli sportivi italiani ne stanno chiedendo le dimissioni che questo proprio non vuole rassegnare. Uno scandalo calcistico di dimensioni sproporzionate e non ci riferiamo alla sconfitta dell’Italia, ma all’operato di Carlo Tavecchio durante i suoi anni di gestione…

LEGGI ANCORA