CALCIO JUVENTUS SERIE A 

FURTO INTER MONTA LA PROTESTA CONTRO L’ARBITRO PARIETTO, CLASSIFICA FALSATA

Ne ha fatte di tutti i colori pur di far vincere l’Inter.Parietto figlio del noto ex arbitro e designatore totalmente raccomandato,scarso e inaffidabile.. Questo scandoloso fischiettonon ha espulso   Handanovic, reo di un intervento  falloso su Defrel lanciato a rete al 45′ del primo tempo, sull’1-0 per i neroverdi. Sui social monta la protesta di juventini e milanisti: “L’ha vinta Pairetto, è uno scandalo!”, “E’ lo stesso di Roma-Fiorentina”. IL FATTACCIO Errore clamoroso di De Vrij che lancia a rete Defrel: esce Handanovic, che tocca l’attaccante del Sassuolo con il piede sinistro…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLA RIPRESA LA JUVENTUS AFFRONTA L’ATALANTA IN TRASFERTA,L’ORARIO PORTA SFORTUNA

La partita di Bergamo è  in programma sabato 23 novembre alle ore 15.00 e fino a questo momento la Juventus ha pareggiato solo due partite e tutte e due il sabato alle ore 15.00.Contro la Fiorentina e il Lecce tutte e due in trasferta per cui anche la gara di Bergamo non si gioca nei migliori auspici cabalistici. LA CLASSIFICA DOPO LA 12 GIORNATA Classifica G – Partite giocate, V – Partite vinte, N – Partite pareggiate, P – Partite perse, F – Goal fatti, S – Goal subiti BILANCIO…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

SERIE A,RISULTATI E CLASSIFICA DOPO IL SECONDO TURNO/TUTTO SULLA TERZA GIORNATA

  La seconda giornata della Serie A è agli archivi e anche questo week-end ci ha regalato emozioni a partire dal sabato in cui Juventus e Napoli si sono mantenute a punteggio pieno sconfiggendo rispettivamente la Lazio e il Milan. Le due prime classificate dello scorso campionato non sono le sole ad aver vinto entrambe le loro partite dato che dopo il successo a Bologna, la SPAL ha sconfitto anche il Parma in casa andando a 6 punti grazie a una splendida rete di Antenucci. La sera tutti attendevano la reazione dell’Inter dopo…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

ABBONAMENTI SERIE A 2017/18: COMANDANO MILAN E INTER, ECCO TUTTI I DATI

(CALCIOEFINANZA.IT) Abbonamenti Serie A 2017-2018 – Crescono del 12% i tifosi che nella stagione 2017-2018 hanno sottoscritto l’abbonamento allo stadio per uno dei 20 club della Serie A. Secondo i dati raccolti dalla Gazzetta dello Sport ed elaborati da Calcio e Finanza, sono 282.683 gli appassionati ad aver acquistato la “tessera” per seguire allo stadio la propria squadra del cuore, contro i 251.895 della stagione 2016-2017. Rispetto alla scorsa stagione, in valore assoluto, in Serie A ci sono 30.788 abbonati in più. Di questi, circa la metà (14.559, pari al 47,28%) sono tifosi del…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

ITALIA-ISRAELE 1-0: GLI AZZURRI VINCONO MA NON CONVINCONO

L’Italia ha battuto Israele 1-0, in una partita del gruppo G di qualificazione ai Mondiali 2018. Il gol di Immobile nel secondo tempo. Al 7′ del secondo tempo, Candreva si libera e va al cross sul secondo palo: Immobile sovrasta Cohen e trafigge Harush. Nel primo tempo gli Azzurri hanno cercato di gestire il gioco e di spingere, ma concretizzando poco. Un paio di azioni pericolose di Israele, con altrettante risposte provvidenziali di Buffon, e una limpida occasione da gol per la nazionale a inizio partita con Belotti e allo scadere di Insigne in…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

SERIE A; NAPOLI-JUVENTUS IL PIATTO FORTE, TUTTO IL PROGRAMMA DELLA 30A GIORNATA

Siamo ormai giunti a 8 giornate dal termine del campionato di Serie A che vede la Juventus saldamente al comando della classifica con un margine di ben 8 punti sulla Roma. Un margine che potrebbe assottigliarsi data l’impegnativa sfida tra Napoli e Juventus che andrà in scena allo stadio “San Paolo”, Domenica ore 20:45. Per quanto riguarda il Napoli, Mister Sarri sta ancora valutando la forma fisica del portiere, Reina, ritornato acciaccato dopo il ritiro con la Nazionale Spagnola. Per quanto riguarda la formazione, gli unici dubbi sono a centrocampo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

Juve-Sampdoria 4-1: doppio Chiellini, gol di Mandzukic, Schick e Pjanic

Tutto è tornato al proprio posto: la certezza di poter dominare e la fiducia che domani si potrà solo migliorare, anche se la Roma è lì a un’incollatura. Insomma, la Juve si è ripresa la dimensione naturale: prova energica e trame discrete in una partita comunque facile. Il 4-1 finale contro una Samp a due facce è luminoso, anche se qualche piccola penombra si vede sempre. LA GARA — Pareva l’ora di cambiare, di sterzare verso strade ignote, ma di 3-5-2 si continua a vivere (e a vincere). Per questo Allegri,…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

Dzeko-Salah: Napoli k.o. La Roma ora è l’anti Juve

La sentenza del San Paolo è la seguente: la Roma è ufficialmente l’anti Juventus. I giallorossi scippano il secondo posto al Napoli grazie alla bella doppietta di Dzeko, che firma un gol per tempo: il vantaggio, arrivato sul tramonto del primo tempo, nasce da una pallone che Salah ruba a Koulibaly in zona rossa e serve poi all’ex City che insacca da due passi; il raddoppio, invece, è un colpo di testa su una punizione ben calciata da Florenzi a inizio ripresa. Koulibaly poco dopo si fa parzialmente perdonare e…

LEGGI ANCORA