JUVENTUS 

SPAL-JUVENTUS LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 nessun intervento per il resto ordinaria amministrazione Danilo,6,5 ha coperto bene e giocato benino anche in fase di proposizione. Rugani,5 senza infamia e senza lodo,ha commesso fallo dal riogore ma non c’era,è stato un tocco al pallone e un invenzione dell’arbitro,anzi del varrista. Chiellini 6 senza sussulti la sua prova ma è in fase di convalescenza.(54′ de Ligt),sv Alex Sandro;6 stagione poco propensa alle sue qualità cosa che capita ormai da tre anni. Cuadrado,7 alle pessime prestazioni precedenti ha risposto con una prova esemplare,assist e ottime giocate.Giocatore diventato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

MILAN-JUVENTUS 1-1 LA PAGELLA DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Buffon;6 parate d’istinto su tiri non irresistibili.Il goal del Milan è una papera. De Sciglio 6,5 copre bene e spinge pure.Sicuramente meglio di Cuadrado schierato più avanti. (24′ st Higuain),s.v De Ligt,6,5 particolarmente impegnato ha dovuto coprire le malefatte di Bonucci Bonucci,4 inguardabile,scarso in appoggio  nella fase difensiva troppo incerto. Alex Sandro;6 spinge e difende male,non trova mai il compagno Ramsey 4 giocatore scarso,sembrava un asino in mezzo ai suoni.Improponibile (18′ st Bentancur),4 questo è peggio di Ramesey,entra a partita in corso ma non incide perchè è scarso. Pjanic,4 inguafdabile,giocatore…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

VERONA-JUVENTUS 2-1 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny,6 partita senza sussulti,incolpevole sui goal,mezza papera sul goal annullato. Cuadrado,4,5 Non scarica mai il pallone,non copre e viene sempre fermato quando imposta. De Ligt,5 la sua prova è caratterizzata dalla amncanza di copertura di un centrocampo scadente. Bonucci,5 vale lo stesso discorso fatto per De Light. A.Sandro;4,5 Non imposta e non sa coprire,un fantasma. Bentancur 3,una vergogna vederlo in campo.Un sopravvalutato che non sa a chi ringraziare per mettersi la maglia della Juventus.Le sconfitte bianconere guarda caso arrivano quando c’è lui in campo insieme a Pjanci una altro scarsone.…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-FIORENTINA 3-0 LA PAGELLA DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 7 determinante nei contropiedi viola.Da campione sul tacco di Chiesa. Cuadrado,6 la spinta necessaria nel possesso palla della Juventus,in copertura senza affanni. De Ligt,7 Bravo a chiudere quando gli avversari andavano in contropiede,nel finale va in goal. Bonucci,6 Lanci sbagliati e preciso in contropiede. Alex Sandro;5,5 Quello di una volta è un ricordo,oggi si arrampica al suo passato. Bentancur,4 è una vergogna la sua prestazione,imbarazzante,non copre,non imposta,non partecipa all’azione e scarica in maniera scadente il pallone.Ancora più scarsi i prezzolati a pagamento tendenti a parlarne bene. Pjanic,4 Anche lui…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-ROMA 3-1 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Buffon;7 la prima autorete della sua carriera non abbassa un voto superiore alamedia,ha fatto due interventi da campione evitando il solito finale di ansia Danilo s.v(40′ pt Cuadrado),5 non ha avuto un buon impatto sulla partita,sostituiva l’infortunato Danilo e veniva dall’influenza.Ha lasciato spesso la sua zona sguarnita e non ha dato il solito apporto alla squadra. Bonucci,5 il goal gli alza la media,difende poco e male e imposta peggio. Rugani,6 meglio di Bonucci,la prima linea della roma valeva poco e ha avuto compito facile. Alex Sandro 5,5 partita senza infamia…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-PARMA 2-1 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 serata tranquilla tutto sommato ma fino a pochi minuti dalla fine. Cuadrado,6,5 un ottimo primo tempo poi tanto contenimento ma sa difendere e proporsi in maniera eclettica ed efficace. De Ligt,6,5 in crescita nelle chiusure,in appoggio troppo sufficiente. Bonucci 6 bene in copertura ma in impostazione molto scadente. Alex Sandro sv (21′ st Danilo);7 impatto con la partita molto positivo.Sgroppate efficiente e coperture molto precise. Rabiot,7 ormai si vede che sta prendendo la Juventus.Nettamente meglio di Bentacur e gioca a destra mentre il suo ruolo è interno sinistro.Porta…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SI PARTE PER L’ASIA,I CONVOCATI,IL PROGRAMMA DELLE PARTITE

La Juventus è in partenza per l’Asia dove farà una tournèè di preparazione alla stagione. LE PARTITE 21 luglio 2019, ore 13.30, Kallang (Singapore) Juventus-Tottenham (International Champions Cup) 24 luglio 2019, ore 13.30, Nanjing (Cina) Juventus-Inter (International Champions Cup) 26 luglio 2019, 13.00, Seul (Korea del Sud) Team K-League-Juventus (Amichevole internazionale)     LE ALTRE AMICHEVOLI ESTIVE   10 agosto, ore 18.00, Stoccolma (Svezia) Atletico Madrid-Juventus (International Champions Cup) 14 agosto 2019, ore 17.00, Villar Perosa Juventus A-Juventus B DEMIRAL Prenderà parte invece solo alla prima parte della trasferta Merih Demiral, che dopo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BARCELLONA IMPIETOSO,LA JUVENTUS STECCA LA PRIMA

Il solito morbido esordio con una formazione del territorio ha lasciato spazio ad un impatto immediato col grande calcio, al quale la Juve è arrivata ancora impreparata. Almeno nel primo tempo, non troppo nella ripresa: dire che Valverde e Allegri abbiano evitato un reale confronto preparando due tempi incrociati tra formazioni quasi titolari contro formazioni quasi di riserva, non è forzato né sbagliato. Il Barcellona in avvio va al triplo della velocità, Messi e Neymar hanno pure voglia di divertirsi e fanno sul serio contro una Juve irriconoscibile e con una sola punta in campo. Il…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PRIMAVERA IL CHIEVO VINCE NELL’ANTICIPO CON LA JUVENTUS

Nell’anticipo di campionato a Vinovo, il Chievo passa sul campo della Juventus, che nonostante un match tutto sommato ben interpretato resta a bocca asciutta.Partono bene i ragazzi di Fabio Grosso, che alzano la pressione fin dai primi minuti di gioco, conquistando dopo 10 giri di lancette un calcio di rigore che potrebbe essere la chiave per indirizzare il match nel migliore dei modi: purtroppo, però, il tiro di Morselli colpisce il palo e finisce sul fondo.La Juve non molla e continua a controllare il gioco, pur senza produrre occasioni da…

LEGGI ANCORA