CALCIO JUVENTUS 

ZANIOLO EREDE DI CUADRADO E DI MARIA, JUVENTUS SGAMBETTO BREMER

La Juventus per il dopo Di Maria e Cuadrado ha puntato su Zaniolo. Il predestinato figlio d’arte juventino dalla nascita non vede l’ora di vestire la maglia del suo cuore quella della Juventus. L’operazione è in dirittura d’arrivo, serve la cessione di De Light per dare il via all’arrivo dell’enfant prodige alla continassa. DOPO DE LIGHT FORSE BREMER La Juve va a caccia di almeno un difensore centrale, un grande colpo. Koulibaly era in pole nelle preferenze di Massimiliano Allegri, un affare difficile diventato impossibile visto che è pronto a…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CUADRADO SMENTISCE TUTTI, RESTO ALLA JUVENTUS

“Io mi sento molto bene alla Juventus, in nessun momento ho rifiutato nessuna proposta, perché mai c’è stata alcuna trattativa. Ho grande rispetto per il mio club e i miei compagni“. E’ bastata una tory di instagram per mettere fine alle chiacchiere. Cuadrado ha dimostrato di voler stare alla Juventus la quale cercherà di confermare e allungare i il contratto.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SI E’ FERMATO CUADRADO, SASSUOLO BESTIA NERA DI ALLEGRI

La Juventus non avrà a disposizione Juan Cuadrado per la gara di domani sera contro il Sassuolo. Il colombiano infatti non è stato convocato a causa di un problema muscolare. Nello specifico, comunica il club, si stratta di un affaticamento muscolare all’adduttore sinistro. Nuove valutazioni sono attese nella giornata di domani. Se la Juventus è la bestia nera del Sassuolo il Sassuolo e la bestia nera di Allegri al quale fecero fare anche uno storico esonero con il Milan.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CUADRADO, RINNOVO!

Juan Cuadrado ha rinnovato il contratto con la Juventus fino al 2023 .. Alle 40 presenze stagionali scattava il rinnovo automatico per un’altra stagione, quindi il colombiano giocherà ancora nella Juventus. IL COMUNICATO DELLA SOCIETA’. Indissolubile. Aggettivo che indica qualcosa che non si può sciogliere, in senso figurato un legame molto forte. E’ tutto in questa parola il rapporto che lega la Juventus a Cuadrado, e Juan alla maglia bianconera. Qualcosa di forte, che va oltre il campo ed entra sottopelle. Un legame che continua, fino al 2023. La storia…

LEGGI ANCORA
ALTRO CALCIO JUVENTUS 

INCHIESTA TAGLIO STIPENDI AI GIOCATORI DELLA JUVENTUS, CHI SONO I COINVOLTI

Sono tredici i calciatori della Juve nella rosa attuale che a marzo del 2020 concordarono con il club il congelamento degli stipendi, con grande senso di responsabilità nei confronti del club in un momento difficile per via del lockdown imposto dalla prima fase dell’emergenza Covid. Si tratta di Chiellini, Bonucci, Szcznesy, De Sciglio, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Rugani, Rabiot, Pinsoglio, Bernardeschi e Dybala. LE INDAGINI La procura indaga sui conti della società ipotizzando un falso in bilancio e una serie di irregolarità gestionali e amministrative, nell’ambito dell’inchiesta denominata…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LITE DYBALA ALLEGRI ALLA CONTINASSA VOLANO GLI INSULTI

La tensione nella Juventus sale a mille. Vigilia tesissima per la partita con la Salernitana tutt’altro un ostacolo facile come la classifica dei campani dice. Quando c’è allegri di mezzo la vittoria della Juventus è sempre un enigma anche se a sentire i fatti sembrano dare ragione all’allentore. I FATTI Dybala e Cuadrado sono andati da Allegri per fare una richiesta relativa ai piani per la giornata di oggi, la vigilia di Juve-Salernitana. Oggetto di discussione: il programma con il ritiro pre-partita (la Juve quasi sicuramente questa sera dormirà alla…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DELLA BOLGIA E DELLA VERGOGNA DI FIRENZE NESSUNO HA PARLATO, TUTTI ZITTI

Ciò che si è visto e sentito ieri sera a Firenze è incredibile. Ma è ancora più incredibile che neppure nella telecronaca di canale 5 i due telecronisti non abbiano mai fatto accenno a quello che sentivano o vedevano,  era tutto giudicato come una allegra goliardata dei simpaticoni e ironici fiorentini, “i padri della lingua italiana”. Capisco che se avessero criticato la bolgia che questa teppaglia ha scatenato per novanta minuti forse gli avrebbero dato il giro, ma questi non hanno  fatto un minimo accenno alla gazzarra a cui tutti…

LEGGI ANCORA
COPPA ITALIA JUVENTUS 

FIORENTINA CHI DI INFERNO FERISCE ALL’INFERNO FINISCE

Chi di inferno ferisce, con un finale thriller all’inferno finisce. Questo il motto che riassume ciò che è accaduto nell’andata di semifinale tra la Fiorentina e la Juventus. La partita era iniziata con la coreografia dei tifosi della Fiorentina che richiamava il canto numero XXXII dell’Inferno, nella Divina Commedia, che narra le sventure dei traditori in vita: “Ormai non vò che più favelle, malvagio traditor, ch’a la tua onta, io porterò di te vere novelle”, con il riferimento alla prima apparizione al Franchi di Dusan Vlahovic con la maglia bianconera…

LEGGI ANCORA
COPPA ITALIA JUVENTUS 

IL FRANCHI FORMATO PUTIN, RESISTENZA JUVENTUS 0-1

Nell’inferno del Franchi la Juventus punisce l’arroganza, l’inciviltà’, l’antisportività di una tifoseria, di una città sportivamente parlando ,una schifezza. Una partita di calcio trasformata in una guerra senza pensare a quanto si sta verificando in un altra parte del modo dove sportivi e atleti sono al fronte. Firenze è una città di merda, altero che cultura, storia, letteratura e via dicendo. Questi sono terroristi a tutti i livelli. Giocatori che picchiavano sulle caviglie, cattiveria non agonismo, un arbitro storicamente anti Juventus ultras del Napoli. La Fiorentina in campo ha giocato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

RINNOVI: CUADRADO ACCETTA IL TAGLIO DELLO STIPENDIO

Dopo i botti del calciomercato invernale, la Juventus si concentra sui rinnovi dei contratti in scadenza. L’appuntamento è fissato per fine mese e le sorprese non sono da escludere. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Torino, Juan Cuadrado è orientato ad accettare la nuova proposta al ribasso. Attualmente il colombiano percepisce circa 5 milioni di euro netti a stagione, ma dovrebbe firmare un nuovo accordo fino al 2023 con opzione per il 2024 a poco più di 4 milioni. Rinnovi Juventus: Dybala accetta o… Anche a Paulo Dybala, che aveva un accordo di massima per…

LEGGI ANCORA
COPPA ITALIA JUVENTUS 

COPPA ITALIA, LA JUVENTUS BATTE LA SAMPDORIA E PASSA AI QUARTI 4-1

La Juventus va ai quarti di finale della coppa Italia battendo la Sampdoria in una serata fredda ma dalle premesse non facili. In primo luogo perché i bianconeri si trovano in un momento di grandi trasformazioni con argomenti pungenti sulla graticola. Il primo è quello legato al contratto di Dybala con il giocatore impegnato in

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA MIGLIORE JUVENTUS DELLA STAGIONE, MA L’ATTACCO E’ SCARSO

La Juventus dopo la svolta 4-2-3-1 di Salerno ha giocato bene, ha abbandonato, finalmente, il 4-4-2 anche se per vincere sempre dovrebbe ritornare al 3-5-2. I singoli però hanno lasciato a desiderare in special modo in attacco dove i bianconeri con Morata e Dybala non sono all’altezza del compito. La Juventus deve assolutamente comprare una punta importante già a Gennaio. La partita è finita 2-0 poteva finire anche 10 a zero se avesse avuto attaccanti all’altezza della situazione, la formazione bianconera ha giocato sempre in attacco, non ha mai rinunciato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS SERIE A 

ALLA FINE LA JUVENTUS VINCE MA ALLEGRI RIMANE UNA VERGOGNA

      Alla fine la Juventus l’ha spuntata per un guizzo di Cuadrado il peggiore degli ultimi due mesi. La situazione era diventata difficile perchè a parte i primi minuti la Fiorentina ha dominato in lungo ed in largo fino a quando è rimasta completa. Dopo essere passata a a dieci la Juventus ha alzato il baricentro del gioco e poteva segnare anche tre goal. Allegri ha ancora una volta dimostrato di essere inadeguato e fuori contesto. Non sa niente di calcio a quei livelli e lo dimostrano gli…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-ZENIT 4-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;6 serata tranquilla, incolpevole sui due goal. Danilo 5 sempre in ritardo, non si capisce come interpreta il ruolo, peccato l’infortunio di De Sciglio,molto meglio di Cuadrado. Bonucci 5 sempre in ritardo, fa u’autorete, sbaglia molt. (40′ st Rugani S.V), De Ligt 6 l’unico della difesa che si salva. Il più pronto, ilpiù grintoso, il più lucido. Alex Sandro 5,5 ha la posizione ma non la forza ne la forma. Chiesa 6,5 a sprazzi ottime giocate. Poi si è perso e poi si è ritrovato con il goal. McKennie,7 il…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ANCHE DE LIGT TRA GLI INDISPONIBILI/I CONVOCATI

Mattias De Ligt non figura tra i convocati della sfida di questa sera con la Roma. Il difensore centrale olandese ha lamentato un leggero affaticamento all’adduttore sinistro, ragion per cui si è deciso di non rischiarlo. La Juve, infatti, dovrà giocare tante partite ravvicinate nelle prossime settimane ed ha bisogno di tutti gli effettivi per far fronte ai numerosi impegni. Nella lista dei convocati per Juve-Roma non ci sono nemmeno Dybala (infortunio muscolare) e Rabiot (Covid), mentre è recuperato Morata. I convocati di Allegri per Juventus-Roma Portieri: Szczesny, Perin, Pinsoglio. Difensori: De Sciglio, Chiellini, Alex Sandro, Danilo,…

LEGGI ANCORA