ALTRO CALCIO JUVENTUS 

INCHIESTA TAGLIO STIPENDI AI GIOCATORI DELLA JUVENTUS, CHI SONO I COINVOLTI

Sono tredici i calciatori della Juve nella rosa attuale che a marzo del 2020 concordarono con il club il congelamento degli stipendi, con grande senso di responsabilità nei confronti del club in un momento difficile per via del lockdown imposto dalla prima fase dell’emergenza Covid. Si tratta di Chiellini, Bonucci, Szcznesy, De Sciglio, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Rugani, Rabiot, Pinsoglio, Bernardeschi e Dybala. LE INDAGINI La procura indaga sui conti della società ipotizzando un falso in bilancio e una serie di irregolarità gestionali e amministrative, nell’ambito dell’inchiesta denominata…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI AGNELLI ASSOCIAZIONE A DELINQUERE HANNO UCCISO LA JUVENTUS, 1-1 CON IL TORINO

Questa volta il colpo di culo non c’è stato alla fine. Il Torino ci aveva abituato a finali vittoriosi. Un tempo per parte, Nel primo nonostante una formazione nettamente sbagliata, senza Arthur la Juventus non vince mai, con Locatelli a centrocampo sono limitati oltre il dovuto. I bianconeri hanno segnato su calcio piazzato, hanno sfiorato il goal in un paio di circostanze e poi si sono consegnati mani e piedi al Torino il quale con una condotta di gara ordinata e precisa hanno messo alle corde la vecchia signora violentata…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS VUOLE KOULIBALY E DE LIGT NON SI VENDE, ALLEGRI BLOCCA LA PARTENZA DI ARTHUR

             Jorginho o De Jong in regia L’arrivo di Dusan Vlahovic permette di dare all’attacco bianconero i gol lasciati in dote da Cristiano Ronaldo. I grandi investimenti della Juve, però, vanno oltre. Fatalmente sono scenari in vista dell’estate. Ma alla Continassa sono già all’opera, in largo antIn queste ore il club juventino ha bloccato le uscite a centrocampo per dare continuità al lavoro di questa prima parte della stagione. Tuttavia resta insoluto il problema del regista: ecco perché nell’agenda di Federico Cherubini, responsabile dell’area sportiva,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

VLAHOVIC E LE CESSIONI ECCELLENTI

Dusan Vlahovic, classe 2000, acquistato ad appena 17 anni dalla Fiorentina per una cifra di circa 1,5 milioni di euro più 500.000 euro di bonus, dopo 5 anni è valutato 70 milioni di euro e sembra avere una certa simpatia per la Juventus. Dopo le imbarcate, dal punto di vista economico per Higuain e Ronaldo sembra che ci stiamo ricascando. Nulla da dire sul calciatore che, rispetto ai sopra citati, è molto giovane e giustificherebbe in prospettiva un tale esborso di denaro ma continuo a chiedermi come mai noi spendiamo…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

JUVENTUS-MALMOE 1-0 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Perin 6 Serata tranquillaper ilportiere di riserva della Juventus,ilMalmoe non ha mai tiratoin porta. De Winter 6 ha messo su esperienza,munutaggio  e impatto con la competizione principe in Europa, si èdistricato bene. (27′ st De Sciglio S.V), Bonucci,6 Niente di trascendentale, serata tranquilla anche per lui Rugani 6 Prime partite stagionali per Rugani, non ha sfigurato e si è fatto trovare preparato. Bernardeschi  6,5 un grandissimo assist per Kean, poi una doppia fase in alternanza tra bene e meno bene.(37′ st Cuadrado S.V), Bentancur 5 non entra mai in partita…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

JUVENTUS-ZENIT LE PROBABILI FORMAZIONI E DOVE VEDERLA

Juventus: Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Locatelli, Bernardeschi; Morata, Dybala. Zenit: Kritsyuk; Chistyakov, Lovren, Rakitskiy; Sutormin, Barrios, Wendel, Kravaev; Mostovoy, Claudinho; Azmoun.   Juventus-Zenit (Ore 21, visibile su Canale 5, Sky Sport Uno, Sky Sport 252)

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DE LIGT STA BENE, NESSUNA LESIONE

De Ligt sta bene, non ha nessuna lesione musoclare e mercoledì potrà essere della partita.Gli esami cui si è sottoposto stamani Matthijs de Ligt hanno dato l’esito sperato dalla Juventus: nessuna lesione all’adduttore sinistro.       Il centrale olandese rimane però in dubbio in vista del match di Champions League in programma mercoledì sera contro lo Zenit San Pietroburgo. Oggi il calciatore ha svolto un lavoro personalizzato in campo e si deciderà nelle prossime ore il da farsi. Più probabile che torni a disposizione in campionato domenica contro l’Inter al Meazza.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DE LIGT I CONTROLLI E LA SITUAZIONE

Matthijs de Ligt si è presentato stamane al J Medical per un controllo medico. Il difensore centrale olandese, che ieri non ha preso parte a Juventus-Roma, si è fermato nell’ultimo allenamento per un fastidio all’adduttore. Intorno alle 9:30 il ragazzo è stato accompagnato presso la struttura medica del club per gli esami del caso, ma ieri sera Massimiliano Allegri si è detto ottimista sul suo rientro immediato. La Juve, infatti, è attesa da un ciclo di partire ravvicinate che inevitabilmente Bonucci e Chiellini non potranno affrontare da soli. De Ligt in campo per Zenit-Juventus?…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SE DYBALA RINNOVA RAGGIUNGE DE LIGT COME GIOCATORE PIU’ PAGATO/ TUTTI GLI INGAGGI BIANCONERI

Se rinnova Dybala ma in molti hanno tanti dubbi arriva ai livelli di De Ligt giocatore più pagato della Juventus dopo l’addio di Ronaldo. Dagli attuali 7,3 milioni netti più bonus, il numero 10 argentino arriverà a 8, agganciando Matthijs de Ligt, La Joya, però, supererà l’olandese al lordo visto che non sono previsti sgravi per lui dal Decreto Crescita. Diverso anche il discorso con i bonus: de Ligt con i bonus arriva a guadagnare 12 milioni, mentre Dybala con i premi arriverebbe a 10 milioni per le prime due stagioni,…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

REBUS FORMAZIONE CONTRO IL CHELSEA,VEDIAMO COME POTREBBE GIOCARE, INGLESI SENZA KANTE’

Arrivano i campioni d’Europa allo stadium e la Juventus non ha a disposizione Morata, Dybala e il lungo degente Arthur quest’ultimo potrebbe dare la svolta al centrocampo passando definitivamente e tre . IL MOMENTO DELLA JUVENTUS I PROBLEMI IN ATTACCO La truppa di Massimiliano Allegri arriva all’appuntamento dopo due vittorie consecutive in campionato, entrambe per 3-2, che hanno ridato morale al gruppo, anche se non cancellano gli errori e non guariscono una squadra che ha ancora tanto da lavorare. A tal proposito, il match contro il Chelsea arriva probabilmente al…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

QUALE MODULO A NAPOLI, 4-3-3 O 3-5-2

Se Allegri sceglie il 4-3-3 oltre a tutte le assenze che sappiamo esserci si aggiunge un altra eccellente , De Light o Chiellini. Infatti se sceglie il 4-3-3 gioca con De Sciglio e Pellegrini esgterni e Bonucci o Chiellini o De Light centrali. Mckannie, Locatelli e Rabiot a centrocampo, co tre in attacco .     Il 3- 5-2 eviterebbe un’altra esclusione eccellente e renderebbe la sqauadra per Napoli più competitiva. Purtroppo quando si ha a che fare con Allegri le pazzie tattiche e tecnico sono all’ordine del giorno. La…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DE LIGT E’ STATO CONVOCATO

La Juventus ha diramato la lista per la gara di questa sera. Mancano Bentancur e Dybala, De Ligt è stato convocato. Pochi i dubbi di formazione e sicuramente Pirlo farà giocare la squadra con il 4-4-2 modulo dannoso e superato.   Portieri: Szczesny, Buffon, Pinsoglio. Difensori: Chiellini, De Ligt, Alex Sandro, Cuadrado, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Frabotta. Centrocampisti: Arthur, Ramsey, McKennie, Chiesa, Rabiot, Bernardeschi, Fagioli, Kulusevski. Attaccanti: Ronaldo, Morata.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

STAMANE VISITE MEDICHE PER DE LIGT,ESCLUSE LESIONI MUSCOLARI/VIDEO

Intorno alle 10 di questa mattina Matthijs de Ligt è arrivato al J Medical per sottoporsi a tutti i controlli del caso dopo la botta al tendine (rimediata nella gara col Verona) che l’ha costretto ha dare forfait durante il riscaldamento di Juve-Spezia. Il calciatore olandese ha lasciato la struttura intorno alle 10.50. «Gli esami cui è stato sottoposto oggi Matthijs De Ligt presso il J|Medical hanno escluso lesioni muscolari e le sue condizioni verranno monitorate di giorno in giorno» si legge sul comunicato della Juventus.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SAMPDORIA-JUVENTUS 0-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 questa volta non ha dovuto fare le sue parate salva risultato, gli avversari hanno impensierito molto poco. Cuadrado 5,5 prova non all’altezza delle sue possibilità, ottimo cursore, strategica la sua presenza nel gioco della Juventus. Bello il passaggio per il secondo goal. Bonucci,6 ha tenuto il passo di Chiellini e non ha fatto sbavature. Chiellini,6,5 un goal salvato su Quagliarella, sarebbe stato il pareggio ,provvidenziale questa volta. Danilo; 5 ci viene da ridere quando esaltano questo giocatore. Ha due legnami al posto dei piedi, sbaglia continuamente gli appoggi,…

LEGGI ANCORA