JUVENTUS 

LA JUVENTUS PASSA A BOLOGNA 0-2 QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA IN CAMPIONATO

La Juventus torna alla vittoria dopo i due pareggi di coppa Italia che hanno portato la competizione iridata nella bacheca del Napoli.A Bologna i bianconeri hanno disputato una buona oretta prima di cedere lo scettro  al Bologna nella cui mezzora finale ha fatto soffrire non po la Juventus.Nel primo tempo la gara si sblocca con un calcio di rigore chiamato dal var dopo una trattenuta su De Light in area,tira Cristiano Ronaldo e segna.Poco dopo un tocco di classe del migliore in campo Bernardeschi schierato nel tridente d’attacco con Dybala…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SALE A TRE I NUMERO DEI POSITIVI NELLA JUVENTUS,ANCHE DYBALA

Dopo Rugani e Matuidi  risultati positivi al coronavirus anche Dybala e la sua fidanzata hanno contratto la malattia.Il giocatore lo ha annunciato sul suo profilo istagram.Il calciatore bianconero ha commentato su Instagram: “Ciao a tutti, volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi”.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DYBALA COSTRETTO A SMENTIRE LE VOCI DEL VENEZUELA

Paulo Dybala rompe il silenzio, e lo fa a modo suo: con un messaggio pubblicato sul proprio profilo Twitter, in cui molto seccamente smentisce le voci che da ieri circolavano dal Venezuela, su una sua presunta positività al coronavirus. Una notizia già smentita dalla Juve in una nota all’Ansa, ma che la Joya ha ribadito: non ha contratto il coronavirus, è solo in isolamento volontario in forma precauzionale. IL MESSAGGIO – “Ciao a tutti, voglio confermare che sto bene e sono in isolamento volontario. Grazie a tutti per i messaggi, spero stiate bene. No…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

A LIONE NESSUNA LITE,PROPOSTO GIA’ IL PROLUNGAMENTO DEL CONTRATTO A SARRI

Le notizie che vengono fuori negli ultimi giorni sono solo bufale e fake news.Il messaggero giornale vicino alla Lazio parla di esonero di Sarri e quei delinquenti che l’hanno scritto  sanno che non si tratta del vero.laJuventus non esonera allenatori in corso d’opera e con Allegri ne abbiamo avauto la dimostrazione.Per di più a Sarri è già stato proposto l’allungamento del contratto a dimostrazione del fatto che quella de’ell’esonero è una bugia megacalattica.Poi può anche essere che è scarso e non piace ma l’esonero non può essere mai nell’aria.La Juventus…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SPAL-JUVENTUS LE POSSIBILI SCELTE DI SARRI

  Mercoledì sarà tempo di Champions League per la Juventus che sfiderà il Lione in Francia. Prima i bianconeri hanno da calendario la sfida in campionato con la SPAL a Ferrara: fischio d’inizio sabato alle ore 18. L’allenatore Maurizio Sarri proverà a dosare le energie dei suoi giocatori in previsione della gara europea. In porta potrebbe vedersi Buffon, in difesa Chiellini ha bisogno di minutaggio ma probabilmente sarà inserito a gara in corso. Hanno recuperato Rabiot, Bernardeschi e Khedira. Da valutare il loro impiego dal 1′ oppure a partita in corso. Sta meglio Pjanic, ancora mal di schiena per…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BASTA FISCHI ALLA JUVENTUS MA SE ARRIVANO DALLA CURVA SERVONO AD ALTRO

La Juventus va incoraggiata,osannata,sostenuta non fischiata.Nonostante il momento no e la regressione in cui è finita la squadra con giocatori come Pjanic e Bentacur scarsi e impresentabili,i fischi mentre si vince con il primato in classifica,un ottavo di Champions League da giocare e una semifinale di Coppa Italia in corso,non fanno bene.Certo se gli spettatori pagano fior di quattrini per vedere una partita e si trovano davanti ad uno schifo del genere i fischi sono giustificati ma va valutato il momento.   Siamo certi che i fischi in questo momento…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS REGOLA IL BRESCIA IN DIECI 2-0

La Juve si è presa i tre punti ma anche una cascata di fischi assolutamente giustificata, perché la vittoria con il Brescia è stata in realtà un’altra tappa del processo di regressione della squadra bianconera, sorprendente per come riesca a giocare sempre peggio rispetto alla volta precedente. Il risultato è stato una vittoria comoda (Dybala su punizione e poi Cuadrado dopo uno scambio con Matuidi) ma pessima dei toni e nei contenuti, tant’è che la capolista è stata più volte beccata dal pubblico (la prima, già al 25′) anche se…

LEGGI ANCORA