JUVENTUS 

DYBALA ANCORA TITOLARE,RONALDO ANCORA POSITIVO,BARTOMEU PRESIDENTE BARCELLONA SI E’ DIMESSO

Dybala parte ancora titolare nella Juventus vicino a Morata per le altre scelte bisogna aspettare la formazione ufficiale.Per Bonucci la decisione è all’utimo momento.Ronaldo èrisultato ancora positivo e quindi salta,l’impressione è che avrebbe disertato anche se fosse stato negativo.Intanto il presidente delBarcellona Bartomeu si è dimesso insieme con tutta la giunta.Assenze di rilievo anche nel Barcellona che peròha soluzioni molto efficaci e cerca il riscatto per l’avvio molto incerto in campionato e cerca il riscatto in coppa.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CROTONE-JUVENTUS 1-1 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Buffon;6 mai impegnato, la sua serata è stata tranquilla. Danilo,6 gara senza particolari sussulti ne in negativo ne in positivo. Bonucci,5 ha barcollato non poco, il giocatore se non gioca centrale nella difesa a 3 è un buon difensore di eccellenza. Demiral;6 Ha fatto il suo con grande precisione e con grinta. Chiesa,6 un bel passaggio goal poi niente altro ma la colpa è di chi sta in panchina. Bentancur,4 è scarso, non potrà mai migliorare, stranamente sopravvalutato dai media. Arthur 7 il migliore della Juventus insieme a Morata,fa girare bene palla,dosa bene il passaggio e cerca…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS IN SETTE HANNO LASCIATO LA BOLLA,LA JUVENTUS LO HA COMUNICATO ALL’ASL

 Dybala, Danilo, Bentancur e Cuadrado hanno lasciato l’albergo per recarsi fuori dai confini europei; Ronaldo ha lasciato Torino per raggiungere il Portogallo e Buffon è tornato semplicemente a casa. Ma c’è chi ha deciso di optare per un’altra soluzione: gli azzurri Bonucci e Chiellini, l’azzurrino Frabotta, il francese Rabiot, il polacco Szczesny  sono rimasti nella bolla, che “lasceranno tra oggi e domani, se anche l’ultimo tampone sarà negativo. Le nazionali hanno avuto l’esigenza di chiamare i giocatori,il resto si vedrà,la asl è stata regolarmente informata dalla Juventus.Prima di vedere se rischiano qualcosa bisognerà verificare i regolamenti cosa dicono quando ci sono…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS E’ SENZA ATTACCANTI,TUTTI VIA E ORA QUANTO PESA IL RIFIUTO DI DYBALA NELLO SCAMBIO CON LUKAKU

La Juventus, a pochi giorni dall’inizio del campionato, è senza la punta.Via Mandzukic,Kean,Higuain dovrà essere Kulusesky ad adattarsi falso nuevo probabilmente in vista della Sampdoria prima di campionato.Lo sapremo domenica mattina nella prova contro il Novara.Peccato davvero perchè si comincia una stagione in salita con una squadra di per se già condizionata dalla presenza in panchina di un “non allenatore” con le spettro di Ferrara dietro l’angolo.     A parte Suarez i nomi che si sono fatti sono molto scadenti.Nello svecchiamento generale predicato da Agnelli sono stati coinvolti anche…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SOLO SUAREZ,LEVANDANDOSKY,CAVANI,BENZEMA E LUKAKU POSSONO SOSTITUIRE HIGUAIN

Sono pochii giocatori che possono sostituire Higuain il resto sono scarti,scarsi e ripieghi.Se la Juventus ha deciso di mandare via uno dei centravanti più forti del mondo,costato 94 milioni di euro,e non sappiamo ancora il perchè di questo trattamento,lo deve sostituire con uno di prima fascia.Suarez,Levandosky,Benzema,cavani e Lukaku,il belga già lo aveva preso lo scorso anno.Qualsiasi altro giocatore sarebbe un passo indietro clamoroso anche nella tenuta internazionale della Juventus.     A parte Ronaldo in attacco non avrebbe quel peso consistente che invece deve avere una big d’Europa.Dybala è un…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

VATTENE VIA,BIDONCINO,DYBALA LA ROVINA DELLA JUVENTUS,PRONTO PER L’INTER A PARAMETRO ZERO

Ora chiede addirittura 20 milioni di euro questo scansafatiche inutile,anzi,distruttivo gestito dall’ex direttore generale della Juventus.Il bidoncino che non ha mai fatto il passo che doveva fare.In mezzo a tutte le diatribe c’è lui.Allegri aveva ragione,non serve.Ha fatto saltare i piani della vecchia signora.Come è noto il fratello è il suo manager procuratore Iinsieme a Jorge Antun  ma dietro Dybala c’è Marotta colui che lo gestisce da quando lo ha preso dalle mani di Zamparini a 40 milioni di euro quando  ne valeva solo la metà.Ma si conoscono i rapporti…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CONTRO IL LIONE MEGLIO HIGUAIN CHE DYBALA

Diciamola tutta,al di la delle celebrazioni,Dybala serve a poco e non può essere un arma champions.Contro il Lione servono i goal e le coperture ma anche quella profondità che Dybala,il bidoncino che era già stato sviaggiato l’anno scorso,non può assicurare.   Rallenta il gioco,non da profondità,segna con il contagocce e nel tridente non può giocare mentre nell’attacco a 2 si.Higuain è sicuramente un’arma migliore per sfondare l’ermetica difesa del Lione,ha esperienza,classe e rappresenta sempre uno dei migiori attaccanti del mondo.Per cui è auspicabile che non forzino la mano con Dybala…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS PASSA A BOLOGNA 0-2 QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA IN CAMPIONATO

La Juventus torna alla vittoria dopo i due pareggi di coppa Italia che hanno portato la competizione iridata nella bacheca del Napoli.A Bologna i bianconeri hanno disputato una buona oretta prima di cedere lo scettro  al Bologna nella cui mezzora finale ha fatto soffrire non po la Juventus.Nel primo tempo la gara si sblocca con un calcio di rigore chiamato dal var dopo una trattenuta su De Light in area,tira Cristiano Ronaldo e segna.Poco dopo un tocco di classe del migliore in campo Bernardeschi schierato nel tridente d’attacco con Dybala…

LEGGI ANCORA