CALCIO JUVENTUS 

SUPERLEGA,ORA JUVENTUS REAL E BARCELLONA POSSONO CHIEDERE I DANNI

Ieri il Ministero della Giustizia svizzero ha notificato a Nyon l’ordinanza del Tribunale Commerciale di Madrid che diffida Uefa e Fifa di irrogare qualsiasi tipo di punizione o sanzione ai club che hanno aderito alla Super League. Una notizia proveniente da un’indiscrezione di Cadena Ser, confermata nelle ore successive, ma che non cambia l’intenzione della Disciplinare a emettere la sua sentenza che, probabilmente, escluderà i tre club dalle competizioni europee per almeno una stagione. Quando la Disciplinare emetterà il suo giudizio, partiranno immediatamente due ricorsi: uno presso il Tas di…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

SUPERLEGA, DALLA SVIZZERA FIFA E UEFA NON POSSONO SANZIONARE JUVENTUS REAL E BARCELLONA

Lo spiega Cadena Ser, Uefa e Fifa sono state informate dal Ministero di Giustizia della Svizzera che, fino a quando il caso non sarà preso effettivamente in questione e analizzato, loro e tutte le federazioni calcistiche associate non potranno adottare “alcuna misura che proibisca, restringa, limiti o condizioni in alcun modo” la creazione della Superlega. Non potranno dunque essere intraprese azioni legali o comminate sanzioni dei confronti delle società coinvolte, il che significa che la minaccia di provvedimenti contro Juventus, Barcellona e Real Madrid e il rischio di escluderli dalla prossima Champions League non potrà concretizzarsi…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SUPERLEGA COSA RISCHIANO UEFA E FIFA

La svolta del tribunale di Madrid arrivata ieri con la notifica della diffida a Uefa e Fifa a non  prendere sanzioni contro Juventus, Barcellona e RealMadrid chiarisce il quando della guerra tra i due organismi internazionali e le squadre iscritte alla superlega. Uefa e Fifa hanno  ricevuto da parte del Tribunale commerciale di Madrid la notifica giudiziaria che vieta di operare sanzioni nei confronti di Juve, Real e Barça.(leggi qua) Se la Uefa, capeggiata da Ceferin, produrrà sanzioni contro i tre club sopracitati, potrebbe essere sanzionata a sua volta e…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

INDISCREZIONE ESPN REAL MADRID, BARCELLONA JUVENTUS E MILAN FUORI DALL’EUROPA PER 2 ANNI MA LA FIFA FRENA

Da indiscrezioni dell’ ESPN,   la Juventus rischia di essere estromessa per due anni dalle coppe europee per il mancato abbandono della Super League. Tale sanzione andrebbe a colpire anche Milan, Real Madrid e Barcellona ancora dentro al progetto Superlega. Secondo Espn, la Uefa sarebbe pronta ad adottare misure disciplinari severe nei confronti delle quattro società ‘ribelli’, come già aveva minacciato il suo presidente Aleksander Ceferin: “Chiunque continui a essere coinvolto nella Superlega, in futuro non potrà giocare nelle competizioni Uefa”. LA FIFA FRENA Il presidente della FIFA, Gianni Infantino, è tornato…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

LA SUPERLEGA,ANDREA AGNELLI E I DISASTRI DI FIFA E UEFA di Antonio Pesca

Giocare senza tifosi è come ballare senza musica. Perché il calcio è l’unica religione che non conosce atei. Queste sono alcune delle tante parole che Eduardo Galeano, uno dei più autorevoli e apprezzati scrittori sudamericani, usava per descrivere lo sport più amato sul nostro pianeta. Una storia lunga, quello del Football, iniziata ancora prima che il ventesimo secolo venisse alla luce. Furono gli inglesi i pionieri di questo nuovo sport che, come una “malattia”, si propagò attraverso i cinque continenti. I “contagiati”, dal “virus” chiamato calcio, cominciarono a frequentarlo sia…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PER IL GIORNALE FRANCESE LE MONDE IL PRESIDENTE DELA FIFA INFANTINO FA PARTE DELLA SUPERLEGA

La bomba arriva dalla Francia. Infantino farebbe parte della superlega LE MONDE SCRIVE: “SuperLeague: l’inquietante doppio gioco del presidente della FIFA solleva interrogativi tra gli avversari del progetto. Gianni Infantino è ufficialmente contrario al progetto del campionato chiuso di calcio. Allertata dal contenuto di un documento, consultato da “Le Monde”, la UEFA dubita tuttavia della sua posizione”. Nei documenti visionati dal giornale francese, si ipotizzerebbe una nuova competizione composta da 12 club europei ed appoggiata dalla FIFA. Una posizione decisamente diversa da quella esplicitata da Infantino nelle ultime ore. Infantino, infatti, a…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

Mondiale a 48 squadre dal 2026. Ai gironi niente più pareggi

È ufficiale, cambia la formula dei Mondiali. La Fifa ha annunciato che dal 2026 il torneo sarà a 48 nazioni, invece delle 32 attuali. La decisione è stata ratificata oggi dal Consiglio. La fase a gironi sarà strutturata in 16 gruppi da tre squadre. Resta invece confermata la formula attuale per le due prossime edizioni del 2018 in Russia e del 2022 in Qatar. NIENTE PAREGGI – Secondo le prime indiscrezioni, la formula dovrebbe prevedere anche il ricorso ai rigori (senza supplementari) in caso di parità nelle partite del girone. Passeranno le prime…

LEGGI ANCORA