JUVENTUS 

JUVENTUS IN SETTE HANNO LASCIATO LA BOLLA,LA JUVENTUS LO HA COMUNICATO ALL’ASL

 Dybala, Danilo, Bentancur e Cuadrado hanno lasciato l’albergo per recarsi fuori dai confini europei; Ronaldo ha lasciato Torino per raggiungere il Portogallo e Buffon è tornato semplicemente a casa. Ma c’è chi ha deciso di optare per un’altra soluzione: gli azzurri Bonucci e Chiellini, l’azzurrino Frabotta, il francese Rabiot, il polacco Szczesny  sono rimasti nella bolla, che “lasceranno tra oggi e domani, se anche l’ultimo tampone sarà negativo. Le nazionali hanno avuto l’esigenza di chiamare i giocatori,il resto si vedrà,la asl è stata regolarmente informata dalla Juventus.Prima di vedere se rischiano qualcosa bisognerà verificare i regolamenti cosa dicono quando ci sono…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS RIPARTE,VISITE MEDICHE E RICHIAMO DEI GIOCATORI FUORI NAZIONE

Nonostante ancora la situazione non sembra tranquilla dal punto di vista sanitario e nonostante la poca chiarezza sulla ripresa o meno del campionato,la Juventus è ripartita questa mattina con due operazioni importanti.Le visite mediche al Jmedical e il richiamo dei giocatori ancora fuori nazione i quali dovranno a loro volta fare la quarantena. Durante le visite mediche di questa mattina non c’è stato assembramento,per il momento nessuna notizia su Dybala si aspettano notizie ufficiali della Juventus.Alcuni giocatori della Juventus, tra i quali Pjanic, Bernardeschi, Cuadrado, Pinsoglio e Demiral, questa mattina…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS ARRESTATO UN DIRIGENTE DEL JMEDICAL,LA SOCIETA’ NON C’ENTRA

Giuliano Pastore, è stato arrestato ieri, insieme con altre quindici persone, dalla Squadra mobile di Torino nell’ambito di un’indagine per associazione a delinquere finalizzata a estorsione, usura e riciclaggio, aggravati dal metodo mafioso. La società Juventus, va specificato, è totalmente estranea alla vicenda.  Come si legge su Il Fatto Quotidiano, a svelare gli affari di Pastore è stato Pierpaolo Gherlone, ex presidente dell’Asti Calcio, attualmente imputato di concorso esterno in associazione mafiosa nel processo “Barbarossa”. A corto di denaro, aveva ottenuto un prestito a tasso usuraio mediato anche da Pastore. Dall’inchiesta della…

LEGGI ANCORA