COPPE EUROPEE JUVENTUS 

TOCCA AD ARTHUR E KEAN I POTENZIALI TITOLARI INCOMPRESI

  Arthur e Kean ogni convincono, hanno un qualcosa in più e sono persone in grado di far alzare l’asticella della squadra.E invece Arthur regista naturale della squadra con due mediani al fianco tipo Rabiot e Mckennie o Locatelli, viene sistematicamente ignorato quando è disponibile al netto delle sue forzate assenze per problemi di natura fisica. U metronomo  di grande qualità, peraltro brasiliano con due piedi buonissimi e una valutazione elevata.       Kean è una bomba in avanti, fa salire la quotazione della Juventus chiunque gli giochi accanta,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

KEAN E RABIOT NON CONVOCATI, C’E’ DYBALA

Kean si è fermato in allenamento, ha avuto un affaticamento muscolare nell’ultimo allenamento della squadra prima della partenza della Juve in direzione Milano. Pertanto, staff tecnico e medico hanno deciso di evitare ulteriori problemi e prevenire problemi ben più seri. Nulla di preoccupante, dunque. Così come per Rabiot: entrambi proveranno a essere al top a partire dal prossimo match con il Sassuolo. RABIOT SENZA ALLENAMENTI Rabiot salta la partita per la mancanza di allenamenti. La degenza lo ha costretto a stare fermo per due settimane.

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS SERIE A 

SCANDALO RAZZISMO CONTRO KEAN DA PARTE DEI TIFOSI DELLA ROMA

Nel corso di Juve-Roma, al minuto 27’, si sono uditi ieri sera ululati e buu razzisti da parte dei tifosi giallorossi all’indirizzo di Moise Kean. Come conferma un video che sta circolando sui social network, appena l’attaccante bianconero entra in azione nei pressi del settore occupato dai tifosi della Roma, si sentono distintamente i beceri versi da parte di persone che non dovrebbero mai essere all’interno di uno stadio. Ora si attendono i provvedimenti delle autorità competenti, così come è accaduto nel caso di Juve-Milan, quando il club bianconero ha collaborato grazie…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS STENTA MA VINCE, MOURIHNO VA KO

  Gara difficile da vincere. La Juventus la fa sua grazie al gioielino Kean ( se giocasse con più insistenza forse segnerebbe molto) e ad un rigore parato dal portiere disastro polacco. Passa subito la Juventus con Kean,un colpo di testa rocambolesco dell’attaccante dopo un’altra deviazione aerea di Bentancur. da quel momento in poi la Juventus ha pensato solo difendersi non avendo nessuna idea di gioco e non avendo centrocampisti in grado di esaltarla, fra l’altro il centrocampo a due e lo schiacciamento sugli esterni ha consegnato totalmente il gioco…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ANCHE DE LIGT TRA GLI INDISPONIBILI/I CONVOCATI

Mattias De Ligt non figura tra i convocati della sfida di questa sera con la Roma. Il difensore centrale olandese ha lamentato un leggero affaticamento all’adduttore sinistro, ragion per cui si è deciso di non rischiarlo. La Juve, infatti, dovrà giocare tante partite ravvicinate nelle prossime settimane ed ha bisogno di tutti gli effettivi per far fronte ai numerosi impegni. Nella lista dei convocati per Juve-Roma non ci sono nemmeno Dybala (infortunio muscolare) e Rabiot (Covid), mentre è recuperato Morata. I convocati di Allegri per Juventus-Roma Portieri: Szczesny, Perin, Pinsoglio. Difensori: De Sciglio, Chiellini, Alex Sandro, Danilo,…

LEGGI ANCORA
COPPE EUROPEE JUVENTUS 

KEAN IN ATTACCO, CHI GIOCA CON LUI

Dopo l’esordio vincente di Malmoe per la Juventus di Massimiliano Allegri arriva il primo test probante di questa Champions League. All’Allianz Stadium arrivano i campioni d’Europa del Chelsea, appaiati ai bianconeri in vetta al girone H. Visto l’assenza del duo Dybala-Morata, fuori per infortunio, le speranze juventine sono affidate ad un tris di azzurri. Secondo gli esperti Snai i favoriti per entrare nel tabellino dei marcatori sono Moise Kean e Federico Chiesa, entrambi, come riporta Agipronews, in quota a 3. Sale a 4 una possibile rete di Federico Bernardeschi, ancora…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

MEGLIO DYBALA CHE MORATA, I RESOCONTI DELLE ANALISI

Per Alvaro Morata una lesione muscolare di basso grado del bicipite femorale della coscia destra potrebbe essere arruolabile per la partita con l’Inter.  Per Paulo Dybala una elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Potrebbe essere convocato subito dopo la sosta contro la Roma. Entrambi rientreranno a disposizione dopo la sosta per gli impegni delle nazionali”.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ARRIVA LA PRIMA VITTORIA MA QUANTA FATICA

Ancora in convalescenza o ancora malata, la Juventus acchiappa per i capelli una partita che sembrava ormai persa perchè lo Spezia ad un certopunto stava per andare sul 3-1 e per la Juventus sarebbe andata in catastrofe. In vantaggo i bianconeri con Kean la compagnia allegriana riesca a farsi ragiungere e superare dall’uno due spezzino firmato Gyasi e Antiste e stava per capitombolare ma il colpo del ko non arriva e la Juventus trascinata da Chiesa pareggia proprio con l’ex viola e poi passa addirittuta in vantaggio con un tiro…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ARRIVA L’UFFICIALITA’ SU KEAN ALL’EVERTON,SVENDUTO.LE CIFRE

Ora è ufficiale,Mose Kean è dell’Everton.   IL COMUNICATO DELLA JUVENTUS SULLE CIFRE “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società inglese Everton Football Club Company Limited per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Moise Bioty Kean a fronte di un corrispettivo di € 27,5 milioni, pagabili in tre esercizi, che potrà incrementarsi di ulteriori € 2,5 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 22,5 milioni, al netto…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

KEAN BOOM SUI SOCIAL,OLTRE UN MILIONE DI FOLLOWERS SU INSTAGRAM

Boom sui social per Moise Kean: l’attaccante della Juventus festeggia già 1,3 milioni di followers su Instagram. L’attaccante della Juventus sta vivendo un momento magico sul terreno di gioco, con dirette conseguenze anche nel mondo dei social. Kean, infatti, ha da poco toccato quota 1,3 milioni di followers su Instagram. Una crescita incredibile di seguaci per il giovane giocatore, che ha festeggiato postando una foto nel quale abbraccia Bonucci. Didascalie composte, mai una parola fuori posto. WWW.CANALECINQUETV.IT

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

A UN PASSO DALLO SCUDETTO NUMERO 37 OTTAVO CONSECUTIVO

E ora servono altri tre punti. Tre punti solamente, o un’impresa del Genoa domani a Napoli, per lasciare lo scudetto sul petto. La Juve batte anche il Milan, prendendosi un tempo sabbatico, lasciando il vantaggio agli avversari, e ribaltando la situazione dopo aver accelerato nella ripresa. Dybala firma il pareggio, Kean, ancora una volta letale, il successo. Ora si può pensare all’Ajax e farlo con una vittoria in tasca è più semplice. BUON AVVIO Prima della gara si osserva un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto dell’Aquila…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PER LA FIGC IL COLPEVOLE E’ KEAN

Ci fosse stato qualche dubbio, adesso non ne abbiamo più. Fino ad ora si poteva argomentare: ma è giusto dare tanto rilievo ai conati razzisti di qualche imbecille? Non sarebbe meglio minimizzare, a caldo, nel dopo partita; gettare acqua sul fuoco e rimandare, con grande fermezza, il problema a chi dovrebbe risolverlo? Alle autorità, alle istituzioni, magari con un messaggio molto forte e unitario all FIGC invocando anche innovazioni tecnologiche che potrebbero essere in grado (non è così facile, però) di identificare i razzisti negli stadi? Non solo per arginare il fenomeno,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

INSULTI RAZZISTI A KEAN L’AFRONAPOLI SI SCHIERA CON LO JUVENTINO,INTANTO LA DIGOS APRE UN FASCICOLO

NAPOLI. Ieri sera in quel di Cagliari episodio di razzismo nei confronti del giovane attaccante italo-ivoriano Moise Kean della Juventus. Tanti i messaggi di sostegno per il ragazzo, uno in arrivo direttamente da Napoli. ABBATTERE LE BARRIERE, NO AL RAZZISMO! L’Afro Napoli United da sempre fa della lotta ad ogni forma di razzismo il suo punto forte, un progetto che prevede l’integrazione tra persone di culture e lingue diverse, col calcio come denominatore comune. Dopo aver palesato il proprio sostegno in occasione dei beceri cori rivolti a Koulibaly, ecco dunque il messaggio per il giovane bianconero.…

LEGGI ANCORA