JUVENTUS 

LA JUVENTUS SI TIENE MORATA,UFFICIALE

La Juventus ha rinnovato il prestito di Morata per 10 milioni. La notizia era nell’aria. Lo ha fatto con convincione e anche entusiasmo come conferma il comunicato ufficiale: COMUNICATO UFFICIALE MORATA: È RINNOVO! E’ ufficiale il rinnovo di Alvaro Morata con la Juve: la punta spagnola vestirà la maglia bianconera fino al 30 giugno 2022, a seguito del prolungamento del prestito con l’Atletico Madrid. Morata resta dunque in quella che è casa sua. Una casa in cui, in totale, ha disputato 137 partite, 79 da titolare, mettendo a segno 47…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JESUS ALLA JUVE C’E’ L’OK DI CRISTIANO RONALDO

Una coppia da sogno quella pensata dalla Juventus. Vicino a Cristiano Ronaldo il brasiliano Jesus. E’ stato proprio CR7 a consigliare il giocatore alla Juventus. Portoghesi e brasiliani poi si cercano sempre. La Juventus proverà a trovare la soluzione migliore con il Manchester City, che potrebbe anche decidere di aprire al prestito. Il brasiliano completerebbe perfettamente l’attacco insieme a Dybala e Morata vicini all’insostituibile Cristiano Ronaldo

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS L’EREDE DI RONALDO SE CR7 SE NE VA, MA RIMANE

La Juventus è pronta a ristrutturare l’attacco in maniera importante sul calciomercato. I bianconeri vanno a caccia dell’erede di Cristiano Ronaldo: il piano e la sua scelta La Juventus si muove sul calciomercato e pianifica le mosse da compiere, per rinforzare e adeguare la rosa alle necessità di Massimiliano Allegri. I bianconeri valutano le scelte in attacco e non vogliono farsi trovare impreparati dagli scenari che potrebbero prendere quota nelle prossime settimane. Tutto ruota inevitabilmente attorno a Cristiano Ronaldo: il fenomeno portoghese è pronto a scegliere il suo futuro tra addio e permanenza anche se è…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

FIORENTINA-JUVENTUS 1-1 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny 6 Ha fatto qualche intervento importante per il resto ordinaria amministrazione, in ogni caso sente il fiato di Donnarumma. De Ligt,6 niente di eccessivo, partita normale, ha preso un’ammonizione che gli farà saltare Udine. Bonucci 5 poco attento e preciso, sostituito a fine primo tempo (46′ Kulusevski 5 sotto tono come tutta la squadra non entra mai in partita), Chiellini;4 inguardabile, non chiude, sbaglia l’impostazione e non si rende conto che deve andare via dalla Juventus, ora basta. Cuadrado 6 la pagnotta se la guadagna sepre ma di partita…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ANCORA ERRORI DI PIRLO E UN ARBITRAGGIO SCANDALOSO,LAJUVENTUS NON VINCE

Un rigore nemmeno dubbio inesistente perchè il fallo di mano secco non c’era e poi c’era una spinta sul giocatore della Juventus Rabiot. Il var è stato lesto questa volta a richiamare un direttore di gara non sapiamo se scarso o in malafede.tante altre volte in episodi dubbi per la Juventus non lo hanno azionato come all’andata quando ci fu uno scandalo assoluto.  Il cucchiao il Vlahovic e il vantaggio viola. La Juventus era partita bene con il 3-5-2 ma sbagliando gli uomini. La Fiorentina nel primo tempo ha schiacciato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS VINCE DI ROUTINE 3-1

La Juventus batte il Genoa per 3-1 e continua la marcia verso la qualificazione nel posto in Champions League. Pirlo purtroppo l’ha ridotta a questa condizione. Bene nel primo tempo la Juventus sblocca il risultato subito con Kulusevski dalla sua posizione ideale. Il tiro di prima dal vertice alto destro dell’area avversaria e palla nel set. Il vantaggio non blocca il possesso palla della Juventus, gli ospiti dimostrano di non saper cambiare passo e la Juventus ne approfitta poco dopo ma in contropiede. In una delle rare volte che i…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DE LIGT E’ STATO CONVOCATO

La Juventus ha diramato la lista per la gara di questa sera. Mancano Bentancur e Dybala, De Ligt è stato convocato. Pochi i dubbi di formazione e sicuramente Pirlo farà giocare la squadra con il 4-4-2 modulo dannoso e superato.   Portieri: Szczesny, Buffon, Pinsoglio. Difensori: Chiellini, De Ligt, Alex Sandro, Cuadrado, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Frabotta. Centrocampisti: Arthur, Ramsey, McKennie, Chiesa, Rabiot, Bernardeschi, Fagioli, Kulusevski. Attaccanti: Ronaldo, Morata.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-LAZIO LA PAGELLA DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 serata senza sussulti e pericoli, incolpevole sui goal, poi ordinaria amministrazione. Cuadrado 5 troppi errori e pretesa di sentirsi indispensabile, la sua annata è negativa a dispetto di cosa dicono i soliti noti (69′ Arthur S.V.), Danilo, 6 ruolo nuovo al posto dello scadente Bentancur, se l’è cavata benino. Demiral, 6 lo hanno massacrato sul goal e non siamo d’accordo. Aveva poche responsabilità, per il resto ottima prestazione senza un centrale di ruolo a fianco. A. Sandro 6 ancora in un ruolo non suo non ha inciso ma…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-LAZIO 3-1 L’ANALISI

Vittoria di cuore e di carattere in linea col nostro motto FINO ALLA FINE! Formazione rimaneggiata, gara iniziata non al meglio concedendo campo all’avversario e con un errore grossolano di Kulusevsky che ha spianato la strada al vantaggio laziale….ennesimo errore dei singoli e po u vulimm ra Pirlo! Lo schiaffo subìto ha dato i suoi frutti e direi che dopo si è vista una Juventus con grande carattere legittimando il pareggio, il vantaggio e la vittoria finale! Do un tributo a tutti perchè lo meritano ed in questo momento della…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

UNA SERATA DA JUVENTUS

Una serata da Juventus e la Lazio va a casa con una sconfitta cosa che doveva avvenire anche all’andata con lo stesso arbitro quel Massa capace di non dare un calcio di rigore netto dopo il vantaggio degli ospiti firmato da Correa e  dopo un disimpegno disastroso di Kulusevski. Un netto fallo di mano in area eluso anche dal var ,incredibile. L’ennesimo episodio contro in una stagione dove gli arbitri hanno massacrato la veccha signora senza del quale,nonostante Pirlo, era ai vertici della graduatoria. La rimonta porta la firma di…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-SPEZIA 3-0 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 nonostante la grande partita dello Spezia grandi interventi no ne ha fatti. Danilo,5,5 non indovina la posizione,non scarica pulito,impreciso e fuori luogo per una squadra che dovrebbe giocare con la difesa a tre ma che l’allenatore ormai l’ha santurata. Demiral,5 ha fattofaticaa teneregli avanti dello Spezia condizionato dall’assenza di un compagno di reparto di ruolo. Alex Sandro, 5 Ha giocato centrale facendofatica ma si è adattato come ha potuto,non poteva fare altro. Frabotta 3 impresentabile,dopo pochi minuti ha fatto un fallo che stava per lasciare la squadra in…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PIRLO SBAGLIA FORMAZIONE E MODULO,LA JUVENTUS VINCE CON LE SOSTITUZIONI

Per circa un ora la Juventus è stata in balia dello Spezia che ha dominato in lungo ed in largo allo stadium grazie ad una condotta di gara pimpante, piena di schiemi fluidi, autorevolezza e precisione nell’applicazione dei dettami tattici del suo allenatore Italiano. Il risultato di 3-0 finale è bugiardo e non può essere considerato lo specchio dell’andamento della gara.Tuttavia nel computo totale pesano le sostituzioni che hanno fatto la differenza come il cambio di modulo fatto in corsa da Pirlo. Con il 4-4-2 iniziale, pronti via la Juventus…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ATTACCANTI A VUOTO, MA LA COLPA E’ SEMPRE DI PIRLO

Gli attaccanti stanno vivendo un preoccupante periodo di astinenza dal gol. Cristiano Ronaldo non segna da 347 minuti: le partite (intere) contro Porto, Napoli, Inter, 77 minuti contro la Roma. Dejan Kulusevski non fa gol da 308, Alvaro Morata non si sbblocca da 324. Sono tanti, anche perché entrambi hanno segnato l’ultimo volta alla Spal, non l’avversaria più significativa dell’anno. Sommando le reciproche astinenze, si arriva a 979 minuti senza un’esultanza.

LEGGI ANCORA