JUVENTUS 

CHIELLINI SENZA CONTRATTO, NIENTE CONVOCAZIONE, ALLEGRI HA MOLTI DUBBI

Il capitano della Juventus e della nazionale campione d’Europa per ora è senza squadra ma sembra non essere un problema per lui a trovarne una. Lippi, suo procuratore, sono mesi ormai che è alla Continazza ma non trova nessuno disposto ad ascoltarlo. La Juventus, e ora anche Allegri, hanno molti dubbi per la sua riconferma. 37 anni, giocatore sempre scassato, vorrebbe preparare i mondiali, giocando singhiozzo nella Juventus come ha fatto con gli europei (leggi qua). Lui vuole la Juventus come il suo agente il quale qualche mese fa ha…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: ‘La Figc vinse il Mondiale grazie alla Juve e la mandò in B: io non tifo Italia’

Pier Augusto Stagi, direttore dei siti tuttobiciweb.it e tuttobicitech.it e del mensile digitale TuttoBici, è un accanito tifoso bianconero e ha inviato al nostro sito la sua netta presa di posizione in merito alla Nazionale italiana: QUESTA E’ LA MISSIVA Non tifo Italia dal 2006 e non lo farò neanche questa volta, neanche questa sera. Non penso di aver preso un colpo in testa e nemmeno un colpo di sole, anche perché quando decisi di distaccarmi dalla “passion patria” era primavera inoltrata. Erano i giorni caldi e terribili di Calciopoli e di tutto quel che ne conseguì al…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

QUESTO BIDONE ORA LO FANNO PAGARE IL DOPPIO

La dopietta realizzata da questo Locatelli sopravvalutato e sicuramente non all’altezza della Juventus farà crescere il prezzo. Si spera che la Juventus non faccia l’errore di portarlo a Torino poi non si faccia fregare perchè a centrocampo serve sotanza, classe, forza ed esperienza e questo oggetto misterioso scartato dal Milan non serve alla Juventus.

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

SPINAZZOLA BERARDI,LA JUVENTUS SI MORDE LE MANI, LOCATELLI E’ UN FLOP

La prima partita dell’Italia ad Euro 2020 ha portato in dote le super prestazioni di Leonardo Spinazzola e Domenico Berardi: forse non i nomi più attesi ma sicuramente due giocatori che in questa stagione hanno dimostrato di potersi esprimere al massimo livello senza particolari patemi. Due giocatori forse da Juventus, ma che motivi diversi alla fine non sono stati protagonisti in bianconero. Spinazzola-Juve: sacrificato in nome del bilancio Sempre più grandi i rimpianti della Juventus per il prematuro addio a Leonardo Spinazzola. L’esterno della Roma, cresciuto nel settore giovanile bianconero,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA NAZIONALE RESTITUISCE BONUCCI POSITIVO, LE QUALIFICAZIONI MONDIALI AZZOPPANO LA DIFESA

Bonucci è risultato positivo lo afferma la Juventus in un comunicato: IL COMUNICATO  “Leonardo Bonucci, di ritorno dal ritiro della nazionale italiana, questa mattina è stato sottoposto a test molecolare diagnostico per COVID 19 che è risultato positivo. Il calciatore è già stato posto in isolamento domiciliare” La nazionale dunque restituisce Bonucci positivo e si aggiunge a Demiral anche lui tornato positivo.

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

QUATTRO BIANCONERI IN NAZIONALE

Bonucci, Chiellini, Bernardeschi e Chiesa. L’elenco dei convocati Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino); Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter)*, Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Gian Marco Ferrari (Sassuolo), Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), Manuel Lazzari (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma), Rafael Toloi (Atalanta); Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter)*, Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Manuel Locatelli (Sassuolo), Rolando Mandragora (Torino), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Matteo Ricci (Spezia)*, Stefano Sensi (Inter)*, Roberto Soriano (Bologna), Marco Verratti (Paris…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

IN NAZIONALE SI E’ FFERMATO RABIOT,GUAI MUSCOLARI

Durante l’allenamento con la nazionale francese Rabiot il centrocampista della Juventus si è fermato per un fastidio muscolare. Al momento non si sa quanto sia grave sta di fatto che il francese deve saltare, intanto, le partite della sua nazionale ,oggi contro la Finlandia, dopo i test di oggi si capirà se potrà recuperare per la sfida con il Portogallo di Ronaldo o dovrà tornare a Torino per non correre rischi e avere tutto il tempo per curarsi con calma in vista della ripresa del campionato.

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

CHIESA MASSACRATO PERCHE’ E’ ANDATO ALLA JUVENTUS

I giocatori della Juventus non dovrebbero mettere piede in nazionale per quello che la FIGC ha fatto alla Juventus in tutti questi anni,è inutile che stiamo qui a ripeterlo.Chiesa ancora non ha mai indossato la maglia della Juventus e già,dopo la partita in nazionale,lo stanno massacrando.   I giornali di ogni ordine e grado lo stanno bersagliando perchè ha sbagliato il goal sotto porta durante una partita tra scapoli e ammogliati con una nazionale italiana piena di contraddizione,un allenatore che rispecchia fedelmente la nullità della federazione capace di mettere in…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

I RECORD DELLA NAZIONALE DI MANCINI

Nazionale da record di Mancini guarda con ottimismo a Euro2020 Nove vittorie su nove partite di girone, che diventano dieci consecutive se aggiungiamo anche la vittoria per 1-0 sugli USA nell’amichevole del 20 novembre 2018. Da un anno la Nazionale di Roberto Mancini sa solo vincere e si è definitivamente lasciata alle spalle l’autunno nero del 2017, quando lo 0-0 a San Siro contro la Svezia sancì una mancata partecipazione al Mondiale di Russia 2018 che brucia ancora.   La svolta del Mancio Due anni dopo è cambiato tutto. A…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

INTER SCANDALO CALENDARIO,FATTO APPOSTA PER LANCIARE I NERAZZURRI 4 SU CINQUE A SAN SIRO,UNA PORCHERIA.IL CONDANNATO ORIALI NON NE SA NULLA?

Lo avevamo detto prima che cominciasse il campionato clicca qui e non ci sbagliavamo.Le sensazioni erano chiare.All’Inter avevano fatto un calendario di una comodità straordinaria.Le prime 5 partite una fuori e tutte a San Siro.Tutte vinte come avevamo previsto.Hanno cominciato con il Lecce in casa,esordio in serie a per i salentini dopo molti anni,poi a Cagliari guarda un po dove c’è un presidente che è stato il vice presidente dell’Inter,poi a san Siro con Udinese,Milan e Lazio.Tutto facile facile.Ci direte al ritorno succede il contrario e invece anche al ritorno…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CASTELLABATE,UNA STRADA PER ANDREA FORTUNATO

Nel cuore del Cilento ci sarà un ricordo indelebile di Andrea Fortunato, il campione della Juventus e della Nazionale scomparso a causa di una grave forma di leucemia a soli 24 anni. In provincia di Salerno, la città di origine di Fortunato, il comune di Castellabate — la cittadina dove è ambientato “Benvenuti al Sud”, commedia con Claudio Bisio — ha deciso di intitolargli una strada, quella che nella frazione di Santa Maria conduce al Museo del Calcio Andrea Fortunato e che raccoglie migliaia di cimeli sportivi. IL SIMBOLO —…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

NAZIONALE ARRIVANO LE CONVOCAZIONI,C’E’ GIOVINCO

Mancini scarso e presuntuoso non finisce mai di stupire.Negativamente sia chiaro.Nations League, atto secondo. Dopo il pareggio contro la Polonia e il ko contro il Portogallo l’Italia di Mancini riparte all’amichevole contro l’Ucraina di mercoledì 10 e dal ritorno in Polonia di domenica 14. Nella lista dei 23 le due grandi novità sono entrambe in attacco. Sì a Patrick Cutrone, out dalla lista dello scorso primo settembre. No a Mario Balotelli, tagliato anche dal suo allenatore Vieira dai convocati per la prossima trasferta di Ligue 1 a Tolosa. Momento difficile…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO RONALDO ANCORA NO ALLA NAZIONALE/ SULLE ACCUSE DI STUPRO SPONSOR IN ALLARME

Cristiano Ronaldo privilegia l’Italia. Dopo l’esclusione concordata della volta scorsa, l’attaccante resterà a Torino anche stavolta, una scelta condivisa con l’allenatore Santos per permettere all’ex Real di concentrarsi sulla Juve. Niente nazionale quindi, il Portogallo affronterà la sfide contro Polonia e Scozia senza il proprio capitano. Fernando Santos – ct della Nazionale – ha spiegato i motivi della scelta: “L’assenza di Cristiano Ronaldo è una scelta annunciata, abbiamo concordato che non sarebbe stato con noi per questi match e nemmeno per quelli di novembre. Nulla vieta che Cristiano possa dare il proprio contributo in futuro”.…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

VENTURA: “DOVEVO DIMETTERMI,SBAGLIAI “

Un Mondiale senza Italia. Una realtà ormai nota da mesi dopo lo spareggio perso con la Svezia, ma che il popolo azzurro sta toccando con mano proprio in questi giorni in cui in Russia ha preso il via la Coppa del Mondo. Amarezza ancora maggiore dunque, per un fallimento che Gian Piero Ventura – ex commissario tecnico della Nazionale azzurra – spiega così in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport: “Non ho trovato un senso, ma ho una spiegazione: ho fatto calcio per 35 anni, sul campo, ma non mi sono mai…

LEGGI ANCORA