ALTRO JUVENTUS 

ORA PAPA BENEDETTO E’ AL FIANCO DI DIO

Benedetto XVI è morto. Il Papa Emerito è venuto a mancare oggi, all’età di 95 anni.  A dare l’annuncio è stato il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Matteo Bruni: “Con dolore informo che il Papa Emerito, Benedetto XVI, è deceduto oggi alle ore 9:34, nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano”. Bruni ha aggiunto: “Non appena possibile seguiranno ulteriori informazioni”. Per ora la Sala Stampa Vaticana ha fatto sapere che dalla mattina di lunedì 2 gennaio 2023 il corpo del Papa Emerito Benedetto XVI sarà nella Basilica di San Pietro in Vaticano per…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Papa: ‘Chiesa libera solo se svincolata da potere e denaro’

Francesco al Cammino Neocatecumenale: ‘Solo una Chiesa che rinuncia al mondo annuncia bene il Signore’ “Per andare bisogna essere leggeri. Per annunciare bisogna rinunciare. Solo una Chiesa che rinuncia al mondo annuncia bene il Signore. Solo una Chiesa svincolata da potere e denaro, libera da trionfalismi e clericalismi testimonia in modo credibile che Cristo libera l’uomo”. Così il Papa al Cammino Neocatecumenale. “E chi, per suo amore, impara a rinunciare alle cose che passano, abbraccia questo grande tesoro: la libertà. Non resta più imbrigliato nei propri attaccamenti, che sempre reclamano…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

IL PAPA: “NON GRAZIERO’ I PEDOFILI, LA CHIESA E’ ARRIVATA UN PO’ TARDI”. RIBADITA TOLLERANZA ZERO NEI CASI CERTI

No alla grazia a preti colpevoli di abusi su minori. «Tolleranza zero» e niente ricorsi in secondo grado di giudizio se gli abusi sono provati in prima istanza. Mai più la prassi di spostare un prete pedofilo da una diocesi all’altra, una modalità che in passato «ha addormentato le coscienze». E poi più personale alla Congregazione per la dottrina della fede (Cdf) per istruire i processi canonici, che restano di competenza di questo dicastero. Lo ha detto Papa Francesco ricevendo ieri in udienza i membri della Pontificia Commissione per la…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Papa Francesco sbatte la faccia sulla papamobile: ferito sullo zigomo e sul sopracciglio

Cartagena (Colombia) – Piccolo incidente in Colombia per Papa Bergoglio. Mentre era sulla papamobile, attraversando le strade di Cartagena, ha sbattuto il volto sulla sbarra di metallo alla quale era aggrappato, perdendo l’equilibrio. Colpa di una frenata improvvisa della vettura. L’urto ha causato al Papa una vistosa ammaccatura sullo zigomo sinistro e una ferita al sopracciglio che ha iniziato a sanguinare, imbrattandogli un po’ la talare bianca. Lo spiacevole fuori programma non ha minimamente interrotto il corteo. «Non è nulla va tutto bene» ha rassicurato Francesco ai suoi collaboratori un po’ preoccupati.…

LEGGI ANCORA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: