JUVENTUS 

LA JUVENTUS STENTA MA VINCE, MOURIHNO VA KO

  Gara difficile da vincere. La Juventus la fa sua grazie al gioielino Kean ( se giocasse con più insistenza forse segnerebbe molto) e ad un rigore parato dal portiere disastro polacco. Passa subito la Juventus con Kean,un colpo di testa rocambolesco dell’attaccante dopo un’altra deviazione aerea di Bentancur. da quel momento in poi la Juventus ha pensato solo difendersi non avendo nessuna idea di gioco e non avendo centrocampisti in grado di esaltarla, fra l’altro il centrocampo a due e lo schiacciamento sugli esterni ha consegnato totalmente il gioco…

LEGGI ANCORA