CALCIO JUVENTUS 

JUVENTUS: “RICORSO INAMMISSIBILE” LE MOTIVAZIONI

Durante l’esposizione della propria linea difensiva nell’ambito dell’udienza in corso in queste ore presso la Corte Federale d’Appello per il caso plusvalenze, il legale della Juventus Nicola Apa ha chiesto che il procedimento di revocazione fosse rigettato per una questione formale: la Procura avrebbe infatti ecceduto i termini per presentare la richiesta. I primi fatti nuovi sarebbero entrati in possesso degli inquirenti a fine ottobre, e il codice di giustizia sportiva prescrive il termine di 30 giorni per la richiesta di revocazione, arrivata, invece, solo il 22 dicembre, ossia 56 giorni più tardi. La Juventus, intanto, ha presentato…

LEGGI ANCORA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: