JUVENTUS 

TACCHINARDI CONTESTA CESARI, RIGORE ALL’INTER INESISTENTE

  La moviola di Graziano Cesari nel post-gara di Inter-Juventus 2-1, gara che ha consegnato ai nerazzurri la sesta Supercoppa Italiana della loro storia. “All’11esimo – ha detto – Barella cade e chiede il rigore, Valeri è in una posizione non privilegiata e viene fatto un check che dura pochissimo: sei secondi. Barella con la sua scarpa va a calpestare Chiellini e solo dopo Chiellini tocca Barella: altro che rigore, era punizione per la Juventus. Al 33esimo, il posizionamento di Doveri è eccezionale: è vicinissimo e indica subito il punto del calcio…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS SCIUPA TANTO MA VINCE, TRE PUNTI MERITATI A ROMA CON LA LAZIO

Una doppietta di Bonucci su due rigori netti danno alla Juventus la vittoria questa volta più netta di quanto possa dire il risultato. I bianconeri hanno sciupato molte occasioni da goal, il risultato oltre che legittimo è anche zeppo di spunti positivi e negativi. La Lazio parte bene ma si vede che non affronta la gara con il piglio giusto, la Juventus è tonico, gioca male ma approfitta degli sconquassi dei capitolini. L’assenza di Dybala è ancora una volta propizia per i bianconeri, quando manca lui la squadra trova spazi,…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS LE PARTITE STORICHE 

PENSATE SE IL RIGORE DATO ALL’ITALIA LO AVESSERO DATO ALLA JUVENTUS

Se avessero dato alla Juventus un rigore del genere in Italia sarebbe successo il pandemonia. Gli azzurri hanno fallito il penalty regalato dall’arbitro nel finale di partita.  Tornati in quello stadio Olimpico che aveva lanciato la loro rincorsa al titolo continentale, gli azzurri pareggiano in rimonta (gol di Di Lorenzo) 1-1 con la Svizzera, sbagliano con Jorginho, che già aveva fallito all’andata a Basilea dal dischetto, un rigore a pochi minuti dalla fine dopo aver rischiato per l’intero primo tempo il colpo del ko: e ora vedono in pericolo la…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS SERIE A 

PSEUDO GIORNALISTI ULTRAS E MARELLI GETTA LA MASCHERA

Rigore è quando Var fischia. Il vero problema non sono i tifosi, ma i giornalisti. Sul Corriere della Sera scrivevano subito che era un rigore dubbio (a nemmeno 4 minuti dal fischio finale, con tanto di editoriale, preparato da due settimane). E cosa dire di Biasin a Mediaset, una vergogna assoluta. predica per anni il ricorso al Var poi quando l’arbitro ci va per fischiare un rigore alla sua squadra dice che non doveva andarci. Non c’è da stupirsi se l’unico modo per vendere i giornali è scongelare vecchie glorie…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI REGALA IL PAREGGIO ALL’INTER

Allegri ci mette del suo. Sbaglia, come sempre, la formazione, regala all’Inter 4 uomini Kean infortunato, Dybala rientrante, Chiesa e Arthur, troppa qualità e si presentaa con Morata e Kulusesvsky in attacco, i peggiori possibili. L’inter nel primo tempo domina la scena, passa in vantaggio e la Juventus è spettatrice non pagante. Per una squdra che deve recuperare 10 punti dalla prima è un azzordo impietoso. I nerazzurri passano in vantaggio in maniera rocambolesca Dzeko spinge la palla in rete dopo la traversa.       La reazione della Juventus…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS STENTA MA VINCE, MOURIHNO VA KO

  Gara difficile da vincere. La Juventus la fa sua grazie al gioielino Kean ( se giocasse con più insistenza forse segnerebbe molto) e ad un rigore parato dal portiere disastro polacco. Passa subito la Juventus con Kean,un colpo di testa rocambolesco dell’attaccante dopo un’altra deviazione aerea di Bentancur. da quel momento in poi la Juventus ha pensato solo difendersi non avendo nessuna idea di gioco e non avendo centrocampisti in grado di esaltarla, fra l’altro il centrocampo a due e lo schiacciamento sugli esterni ha consegnato totalmente il gioco…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS SERIE A 

ORMAI CUADRADO E’ PRESO DI MIRA, TROPPO FANGO CONTRO DI LUI/VIDEO

Sabato scorso c’era un rigore netto su Cuadrado, il giocatore preso di mira dai fangaioli anti Juventus i quali con la solita tempestività hanno fatto diventare i falli da rigore su Cuadrado tuffi in area condizionando arbitri assistenti e Varristi.     Una vergogna, la solita nella quale sono caduti anche tanti pseudo juventini(i veri nemici della Juventus quelli che abboccano tutto e tutti). Gli arbitri condizionati dal sistema mediatico contro la Juventus non gli fischiano nessun fallo da rigore, ne punizioni e lo hanno preso di mira accanendosi contro…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

SCANDALO CALVARESE,I DUE GOAL DELL’INTER IRREGOLARI, ESPULSIONE INVENTATA A BENTANCUR

L’arbitro Calvarese ha cambiato le sorti della partita Juventus-Inter che poi sono rimaste comunque ad appannaggio della Vecchia Signora. L’arbitro concede un rigore inesistente all’Inter con De Light che sfiora solo il tallone di Lautaro che sta sempre a terra, il var chiama il direttore di gara che dà un inesitente calcio di rigore. Lautano non viene toccato. Sul risultato di 2-1 per la Juventus s’inventa un’ espulsione a Bentancur per somma di ammonizione, c’era il primo cartoncino giallo non il secondo .L’arbitro non aveva fischiato nemmeno il fallo quando…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS BATTE L’INTER MA SERVE A POCO,RIGORE SCANDALO CONCESSO AI NERAZZURRI

Alla fine la Juventus ha vinto la partita con l’Inter per 3-2 al termine di una gara che ha confermato i limiti dei bianconeri. L’inter ha giocato da primatista scudettata sfiorando il pareggio che forse avrebbe meritato. Un grande Cuadrado ha praticamente consegnato i 3 punti alla squadra bianconera parsa più pronta rispetto ad una stagione fallimentare. Solito gioco macchinoso, senza manovra, senza una identità, la Juventus di Pirlo è poca cosa ma è solo colpa dell’attuale tecnico che ha distrutto la rosa più forte del campionato. L’Inter se ne…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

PIRLO E’ UNA VERGOGNA MA IL RIGORE NON DATO ALLA JUVENTUS E’ UNO SCANDALO/VIDEO

Se negli altri anni gli episodi contro la Juventus non venivano rilevati perchè la Juventus vinceva, ora che non riesce a vincere pesano tantissimo sulla classifica e sul bilancio della squadra. Al netto dello squallido allenatore che ha distrutto la squadra,non aver dato il rigore su Chiesa è stata l’ennesima porcheria ai danni della formazione campione d’Italia.Una vergogna,uno scandalo,una cosa schifosa, perchè ora l’accanimento è evidente. E’giusto non aver dato quello nel primo tempo, il var ha fatto bene a correggere la decisione dell’arbitro per quel rigore a favore della…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

CESARI SI E’ ISCRITTO AL CLUB DEI PAGLIACCI,ERA STATO SEMPRE UN CLOWN IN LIBERA USCITA di Sergio Vessicchio

Graziano Cesari si è iscritto ufficialmente al club dei pagliacci. Se prima era solo un clown in libera uscita ora è entrato a far parte della congregazione dei falliti intellettuali di cui Enrico Varriale è il presidente e Paolo Ziliani il vice presidente. Poi c’è una pletora di falliti e rosiconi che si sintonizzano sulla stessa lunghezza d’onda in chiave anti Juventus. Enrico Varriale è contro la Juventus per attirare simpatie nella su città Napoli nella quale non gode nè di stima nè di credibilità, insultato da giocatori, allenatori, colleghi…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

RIGORE SCANDALO APRE LA VITTORIA DELL’INTER SULLA LAZIO,LUKAKU DA PALLONE D’ORO

Un rigore scandaloso,inventato, da uno degli  arbitri più discussi e inquietanti del calcio italiano Fabbri. Questo disonesto ha concesso un rigore ai nerazzurri con il difensore laziale è andato sul pallone ed è stato travolto da Lautaro l’autore del fallo e invece l’arbitro ha addirittura chiamato il calcio di rigore.Uno scandalo che riporta allamente quanto sta succedendo quest’anno per favorire l’inter nello corsa allo scudetto.Anche i continui e costanti sfavori ai danni della Juventus la dicono lunga su come si sta pilotando il campionato verso Milano.Il Milan i rigori li…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

RONALDO QUARTO RIGORE SBAGLIATO DA QUANDO E’ ALLA JUVENTUS

Sono già 4 i rigori sbagliati da Ronaldo da quando è alla Juventus,3 li ha falliti negli ultimi sei mesi.Per la precisione, ne ha realizzati 26 in bianconero da quando è arrivato due anni e mezzo fa. Ma quanti ne ha sbagliati? Quello di ieri è stato il quarto. Il terzo in sei mesi, però.   Se il primo infatti fu contro il Chievo nel gennaio 2019 (Sorrentino primo portiere a neutralizzare il fuoriclasse portoghese dal dischetto in Italia) gli altri due sono stati a giugno 2020 (semifinale di Coppa Italia col…

LEGGI ANCORA