JUVENTUS 

SALERNO,26 ANNI FA MORIVA ANDREA FORTUNATO GIOCAVA CON LA JUVENTUS,I RICORDO DELL’ASSOCIAZIONE FIORAVANTI POLITO E DEL CLUB JUVENTUS DI ANGRI

Sono passati 26 anni dal giorno in cui Andrea Fortunato è morto per la leucemia. Ai funerali svolti nel Duomo di Salerno era presente tutta la Juventus. In questi anni l’associazione Fioravante Polito ha svolto molto opere sociali in suo nome, questa la notadel presidente Davide Polito: “Oggi corrono 26 anni dalla morte del giocatore Andrea Fortunato , musa ispiratrice della mia Fondazione che lotta da anni per l’adozione ad ogni livello agonistico del passaporto ematico .   La morte di Andrea non è stata vana : infatti ha dato…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

UFO,AVVISTAMENTI IN TUTTA ITALIA

Una serie di avvistamenti ufo è stata resa pubblica, dal Centro Ufologico Mediterraneo  (alias C.UFO.M.), che ha visto sorvolare i cieli italiani da non ben definiti oggetti volanti non identificati   Gli eventi ufologici sono stati studiati ed analizzati approfonditamente dagli ufologi che hanno ammesso l’eventualità che si trattasse di ufo veri e propri. Diverse sono le regioni interessate a partire dalla Sicilia per arrivare al Veneto. In particolare le regioni sono: Liguria, Lombardia, Veneto, Umbria, Sicilia, Campania, Emilia Romagna, Toscana. Le località sorvolate dagli ufo sono Genova, Rho (Milano),…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BETTEGA ABBRACCIA I CLUB DELLA CAMPANIA,GRANDE MEETING DEI TIFOSI A PAESTUM

Straordinario meeting dei club Juventus della Campania che si è svolto a Capaccio Paestum nella città dei templi.Ci’erano i rappresentanti di quasi tutti i club della Campania.Il momento è stato voluto da Ovidio Sacco responsabile per la Campania degli Juventus Club nei rapporti con il centro di coordinamento Juventus club.Al meeting ha partecipato il campione di sempre Roberto Bettega accolto con ovazioni e cori da stadio.Il meeting rappresenta un momento di confronto e di prospettiva ed è l’unica regione in Italia in cui si è svolto.Molto importante e interessante è…

LEGGI ANCORA