JUVENTUS 

TACCHINARDI CONTESTA CESARI, RIGORE ALL’INTER INESISTENTE

  La moviola di Graziano Cesari nel post-gara di Inter-Juventus 2-1, gara che ha consegnato ai nerazzurri la sesta Supercoppa Italiana della loro storia. “All’11esimo – ha detto – Barella cade e chiede il rigore, Valeri è in una posizione non privilegiata e viene fatto un check che dura pochissimo: sei secondi. Barella con la sua scarpa va a calpestare Chiellini e solo dopo Chiellini tocca Barella: altro che rigore, era punizione per la Juventus. Al 33esimo, il posizionamento di Doveri è eccezionale: è vicinissimo e indica subito il punto del calcio…

LEGGI ANCORA