CALCIO JUVENTUS 

LA SUPERLEGA,ANDREA AGNELLI E I DISASTRI DI FIFA E UEFA di Antonio Pesca

Giocare senza tifosi è come ballare senza musica. Perché il calcio è l’unica religione che non conosce atei. Queste sono alcune delle tante parole che Eduardo Galeano, uno dei più autorevoli e apprezzati scrittori sudamericani, usava per descrivere lo sport più amato sul nostro pianeta. Una storia lunga, quello del Football, iniziata ancora prima che il ventesimo secolo venisse alla luce. Furono gli inglesi i pionieri di questo nuovo sport che, come una “malattia”, si propagò attraverso i cinque continenti. I “contagiati”, dal “virus” chiamato calcio, cominciarono a frequentarlo sia…

LEGGI ANCORA