CALCIO JUVENTUS 

NAPOLI-JUVENTUS É GIÁ INIZIATA

SFIDA ALLE NAZIONALI IN TEMPI COVID – TRA RIENTRI ANTICIPATI, QUARANTENE E TAMPONI. Sarebbe davvero così folle, dopo l’infortunio di Meret e il nodo partenza nazionali per Ospina, far debuttare tra i pali il terzo e giovane portiere del Napoli, Davide #Marfella?Il sogno di una vita: l’occasione di difendere la porta in un grande big match contro l’acerrima storica rivale sportiva del Napoli, dopo tanta gavetta e sacrifici, potrebbe realmente essere vicino e realizzarsi per il portiere di origine partenopea.Meret sarà fuori almeno 1 mese effettivo e l’incombenza del caso…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS RINSAVISCE E NE FA TRE IN TRASFERTA 1-3

La Juventus si ricorda di essere in corsa per un posto in champions league e sfrutta nel migliore dei modi gli spazi che il Sassuolo gli lasciato. Sul piano del gioco gli emiliani molto meglio della vecchia signora con un Berardi formato europei e un Raspadori pronto a mettere in difficoltà Mancini per le convocazioni. Pronti via sbaglio del migliore centrocampista della Juventus Rabiot e fallo da rigore su Raspadori di Bonucci ,sul dischetto va Berardi la battuta è forte ma Buffon a 43 anni si fa trovare ancora pronto…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

L’ATALANTA NON BATTE LA JUVENTUS IN CAMPIONATO DAL 2001 E QUESTO MOTIVA I NEROAZZURRI/VIDEO

In campionato la Juventus è tabù per l’Atalanta anche se quest’anno sembra propizio il momento. In quella magica notte successe tutto nella ripresa (il meglio sotto la curva Pisani): all’autogol di Paganin risposero Lorenzi prima e Ventola poi, regalando per l’ultima volta i tre punti all’Atalanta in Serie A contro la Juve. Era la Dea del Vava, con Morfeo, Doni, i gemelli Zenoni e Donati, la Dea di capitan Carrera. A febbraio di quest’anno quella vittoria ha spento venti candeline. Da allora i bergamaschi non hanno più battuto i bianconeri in campionato. Dopo quel trionfo del 2001, infatti, sono arrivate ben 24…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BREAK DELLA JUVENTUS,VITTORIA IN TRASFERTA MA NON CONVINCE

La Juventus stenta fino all’ingresso di Ronaldo.Il campione del Portogallo entra sull’1-1 al posto di uno scandaloso Dybala e permette alla formazione bianconera,ma in maglia ancora arancione nera,di vincere la partita.Dopo appena 2 minuti dal suo ingresso il 5 volte pallone d’oro segna lanciato da Morata migliore in campo ancora una volta.Ne lprimotempo la Juventus è stata avvantaggiata dall’atteggiamrnto di uno Spezia troppo alto e ballerino cosa che consentiva alla Juventus di entrare come lama nel burro,i liguri hanno mantenuto per tutta la gara questo movimento.La Juventus senza grinta è…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

I NUMERI DELLA JUVENTUS IN TRASFERTA

La linearità dei numeri bianconeri fa quasi spavento: analizzando tutte le trasferte negli ultimi sette anni, la Juventus si ritrova a fare i conti con i propri record. Del tipo: negli ultimi 135 incontri lontani dall’Allianz Stadium, la squadra prima di Conte e poi di Allegri ha perso soltanto il 13% dei match, portando a casa ben 87 vittorie. Ecco: allo Stirpe di Frosinone, si punta all’ottantottesima. E non è affatto utopia. ULTIMA SCONFITTA – Andando indietro di appena 365 giorni, la scoperta è davvero sensazionale: la Juve non perde un match…

LEGGI ANCORA